WP_Post Object ( [ID] => 676331 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-11-25 09:00:35 [post_date_gmt] => 2019-11-25 08:00:35 [post_content] => La Kia XCeed, da poche settimane disponibile sul mercato italiano, è un crossover moderno e sportivo dotato della capacità di guardare al futuro. Proiettarsi al domani significa anche poter disporre di quelle alimentazioni alternative sostenibili rappresentate dalle motorizzazioni ibride, come quelle che arriveranno il prossimo anno, rendendo la gamma motori della Kia XCeed protagonista assoluta della strategia di elettrificazione del marchio sudcoreano.

Due motori elettrificati nel 2020

La Kia XCeed di fatto fa da preludio all'inaugurazione di una nuova era di modelli ibridi per il segmento C. Nonostante manchi ancora qualche mese, Kia ha infatti annunciato con largo anticipo l'arrivo delle nuove varianti plug-in e mild-hybrid della XCeed. Entrambe le versioni saranno costruite a Zilina, in Slovacchia, con la plug-in hybrid che sarà il primo modello di Kia con questa tecnologia a essere costruito in Europa. Nella dotazione di serie delle versioni ibride della XCeed sarà inclusa anche l'esclusiva garanzia di 7 anni e 150.000 chilometri di Kia, che in questo caso si estende anche alla batteria e al motore elettrico.

Motore plug-in hybrid da 141 CV

Ad inizio 2020 nella gamma motorizzazioni della Kia XCeed farà il suo debutto l'alimentazione plug-in hybrid a basse emissioni. Questo sistema propulsivo sarà composto dal motore benzina quattro cilindri GDI da 1.6 litri e da un motore elettrico da 44,5 kW, alimentato da una batteria ai polimeri di litio da 8,9 kWh. Il powertrain, che di serie sarà abbinato alla trasmissione automatica 6DCT a doppia frizione a 6 marce), offrirà una potenza complessiva di 141 CV e una coppia massima di 265 Nm.

Autonomia elettrica di circa 60 km

La Kia XCeed plug-in hybrid garantire circa 60 chilometri di autonomia in modalità elettrica. In questo modo il dinamico e moderno crossover del marchio sudcoreano avrà le carte in regola per garantire un autonomia sufficiente ad affrontare la maggior parte degli spostamenti quotidiani, come quello casa-lavoro, sfruttando esclusivamente l'energia elettrica. Per conoscere i dati sulle emissioni di CO2 della XCeed ibrida plug-in bisognerà aspettare il completamento del ciclo di omologazione, coi dati che verranno comunque resi noti prima dell'inizio delle vendite.

Motore MHEV basato sul 1.6 CRDi

Sempre nel corso dell'anno prossimo la XCeed sarà pronta ad accogliere una seconda motorizzazione elettrificata. Parliamo della versione mild-hybrid basata sul motore diesel 1.6 da 115 e 136 CV, rispettivamente con 280 e 320 Nm di coppia, abbinato al cambio automatico DCT a doppia frizione a 7 rapporti. La piattaforma MHEV che arriverà nel 2020 andrà a completare l'offerta delle motorizzazioni disponibili per XCeed, aumentando in maniera importante e "sostenibile" le possibilità di scelta dei clienti. [post_title] => Kia XCeed: le future varianti plug-in e mild hybrid [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => kia-xceed-ibrida-motori-plug-in-mild-hybrid [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-22 18:38:15 [post_modified_gmt] => 2019-11-22 17:38:15 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=676331 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Kia XCeed: le future varianti plug-in e mild hybrid

Nel 2020 arrivano due nuove motorizzazioni elettrificate

La Kia XCeed si prepara ad accogliere nel corso del 2020 due motorizzazioni ibride che renderanno ancora più efficiente e sostenibile la gamma motori del nuovo crossover.
Kia XCeed: le future varianti plug-in e mild hybrid

La Kia XCeed, da poche settimane disponibile sul mercato italiano, è un crossover moderno e sportivo dotato della capacità di guardare al futuro.

Proiettarsi al domani significa anche poter disporre di quelle alimentazioni alternative sostenibili rappresentate dalle motorizzazioni ibride, come quelle che arriveranno il prossimo anno, rendendo la gamma motori della Kia XCeed protagonista assoluta della strategia di elettrificazione del marchio sudcoreano.

Due motori elettrificati nel 2020

La Kia XCeed di fatto fa da preludio all’inaugurazione di una nuova era di modelli ibridi per il segmento C. Nonostante manchi ancora qualche mese, Kia ha infatti annunciato con largo anticipo l’arrivo delle nuove varianti plug-in e mild-hybrid della XCeed. Entrambe le versioni saranno costruite a Zilina, in Slovacchia, con la plug-in hybrid che sarà il primo modello di Kia con questa tecnologia a essere costruito in Europa. Nella dotazione di serie delle versioni ibride della XCeed sarà inclusa anche l’esclusiva garanzia di 7 anni e 150.000 chilometri di Kia, che in questo caso si estende anche alla batteria e al motore elettrico.

Motore plug-in hybrid da 141 CV

Ad inizio 2020 nella gamma motorizzazioni della Kia XCeed farà il suo debutto l’alimentazione plug-in hybrid a basse emissioni. Questo sistema propulsivo sarà composto dal motore benzina quattro cilindri GDI da 1.6 litri e da un motore elettrico da 44,5 kW, alimentato da una batteria ai polimeri di litio da 8,9 kWh. Il powertrain, che di serie sarà abbinato alla trasmissione automatica 6DCT a doppia frizione a 6 marce), offrirà una potenza complessiva di 141 CV e una coppia massima di 265 Nm.

Autonomia elettrica di circa 60 km

La Kia XCeed plug-in hybrid garantire circa 60 chilometri di autonomia in modalità elettrica. In questo modo il dinamico e moderno crossover del marchio sudcoreano avrà le carte in regola per garantire un autonomia sufficiente ad affrontare la maggior parte degli spostamenti quotidiani, come quello casa-lavoro, sfruttando esclusivamente l’energia elettrica. Per conoscere i dati sulle emissioni di CO2 della XCeed ibrida plug-in bisognerà aspettare il completamento del ciclo di omologazione, coi dati che verranno comunque resi noti prima dell’inizio delle vendite.

Motore MHEV basato sul 1.6 CRDi

Sempre nel corso dell’anno prossimo la XCeed sarà pronta ad accogliere una seconda motorizzazione elettrificata. Parliamo della versione mild-hybrid basata sul motore diesel 1.6 da 115 e 136 CV, rispettivamente con 280 e 320 Nm di coppia, abbinato al cambio automatico DCT a doppia frizione a 7 rapporti. La piattaforma MHEV che arriverà nel 2020 andrà a completare l’offerta delle motorizzazioni disponibili per XCeed, aumentando in maniera importante e “sostenibile” le possibilità di scelta dei clienti.

Kia XCeed: le future varianti plug-in e mild hybrid
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Kia XCeed 2019: la guida all’acquisto

Nuova Kia XCeed: viaggio nella gamma del crossover sportivo
La Kia XCeed 2019 è senza dubbio una delle novità più interessanti tra quelle che si sono presentate nell’ultimo anno