WP_Post Object ( [ID] => 669767 [post_author] => 86 [post_date] => 2019-11-26 08:15:38 [post_date_gmt] => 2019-11-26 07:15:38 [post_content] => Nonostante sia uno dei marchi più giovani della gamma offerta da un marchio storico come Land Rover, la Range Rover Evoque in questi suoi primi 8 anni di vita ha conosciuto un successo tangibile. Le sue caratteristiche e i suoi dettagli, uniti allo stile e all'eleganza che giustamente ci si aspetta da un marchio come quello britannico, lo hanno portato molto in alto nell'elenco delle preferenze della clientela. In questa prova su strada abbiamo cercato di capire bene perché, ma facendo qualcosa di diverso dal solito. Invece che un test drive classico, ci siamo affidati ai nostri due giornalisti Marco Capedri e Riccardo Denti, che l'hanno scoperta anche coinvolgendo qualcuno dei nostri lettori.

Il design della nuova Range Rover Evoque 2019

Appena si “impatta” con la nuova Range Rover Evoque si nota fin da subito che il design non è stato stravolto ma semplicemente rivisto, ciò non vuol dire che non vi siano presenti delle novità. Partendo dall’imponente frontale troviamo i nuovi fari full Led con design squadrato, sulla fiancata alloggiano le bellissime maniglie a scomparsa e sul posteriore è stato inserito un lungo fascione nero con all’interno il gruppo ottico, sottilissimo, anche lui full Led. Per quanto riguarda interni e abitabilità, invece, cambia tutto. La console centrale è governata da due enormi display full touch privi quasi completamente di pulsanti, unici “sopravvissuti” sono i due selettori per regolare la climatizzazione e la temperatura de riscaldamento dei sedili. Quello di sinistra, all’occorrenza, diventa anche il selettore dell’assetto della macchina con la schermata dedicata. Dal lato guida troviamo un display da 12,3” con innumerevoli informazione e settaggi. Ovviamente non manca la pelle a rivestire i sedili e parte degli inserti, i quali fanno subito percepire a chi ci sale sopra che nulla è lasciato al caso. Ottima l’abilità per chi siede davanti, un po’ opprimente per i passeggeri posteriori. Il bagagliaio presenta una capienza da 472 litri con i sedili non abbattuti, mentre saliamo a 1156 litri il divano posteriore reclinato. Molto comoda l’apertura e la chiusura del portellone elettrica.

Nuova Range Rover Evoque 2019:alla guida del 2.000 diesel da 180 Cv

Il motore della nostra prova è il 2.0 diesel da 180 Cv e 430 Nm con cambio automatico e trazione integrale. Il giusto per viaggiare, per chi non ha troppe pretese per le prestazioni visti anche gli oltre 1800 kg del veicolo. Per chi desidera un po’ più di brio sono disponibili anche le motorizzazioni diesel da 240 Cv e 500 Nm di coppia o in alternativa il benzina da 300 Cv con 400 Nm di coppia. L’anima da fuoristrada di Range Rover si vede anche qui. Nonostante non sia adatta ad un fuoristrada impegnativo come le sorelle maggiori, Evoque si comporta bene anche su terreni sdrucciolevoli. Infatti dalla console centrale, grazie al Terrain Response, si può andare a settare il veicolo in base al tipo di fondo che si va a solcare. Si guida come una nuvola. Nonostante gli ingombri (2,10 m di larghezza con gli specchi aperti) mette subito a proprio agio grazie anche a tutti gli ausili alla guida presenti. Dolce e morbido il cambio a 9 rapporti, risulta invece un po’ più reattivo nell’uso manuale. L’autostrada è il suo pane quotidiano, si può guidare per ore senza stancarsi mai. Certo, purtroppo alcuni fattori (quali peso, trazione integrale e aerodinamica) non aiutano il portafogli. Parliamo di 12 litri di gasolio per percorrere 100km nell’uso urbano, scendiamo a 8 litri per 100km in autostrada. La media che abbiamo riscontrato e di 10 litri per 100km. Il prezzo della nuova Range Rover Evoque 2019 parte dai 40.000 € per la motorizzazione diesel 2.0 da 150 Cv a trazione anteriore con cambio manuale, fino a scollinare i 70.000 € per la versione 2.0 a benzina da 300 Cv con trazione integrale e cambio automatico a 9 rapporti. [xrrgroup][xrr label="Motore:" rating="3.5/5" group="s1" ] [xrr label="Ripresa:" rating="3.5/5" group="s1"] [xrr label="Cambio:" rating="4/5" group="s1"] [xrr label="Frenata:" rating="4/5" group="s1"] [xrr label="Sterzo:" rating="4.5/5" group="s1"] [xrr label="Tenuta di Strada:" rating="5/5" group="s1" ] [xrr label="Comfort:" rating="5/5" group="s1" ] [xrr label="Posizione di guida:" rating="4.5/5" group="s1" ] [xrr label="Dotazione:" rating="5/5" group="s1" ] [xrr label="Qualità/Prezzo:" rating="4/5" group="s1" ] [xrr label="Design:" rating="5/5" group="s1" ] [xrr label="Consumi:" rating="3.5/5" group="s1" ] [/xrrgroup] [post_title] => Nuova Range Rover Evoque 2019: PROVA SU STRADA in coppia della piccola di casa Land Rover [QUEI DUE IN AUTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-range-rover-evoque-2019-prova-caratteristiche-motore-consumi-interni-allestimento-opinioni-quidueinauto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-25 17:28:35 [post_modified_gmt] => 2019-11-25 16:28:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=669767 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Range Rover Evoque 2019: PROVA SU STRADA in coppia della piccola di casa Land Rover [QUEI DUE IN AUTO]

Equilibrio perfetto tra tecnologia e lusso, in pieno stile Land Rover

La nuova Range Rover Evoque 2019 spicca nel mercato dei SUV compatti grazie all'elevata attenzione ai dettagli. Rimane morbidissima nell'uso extraurbano, ma non si dimentica il suo animo da off-road

Nonostante sia uno dei marchi più giovani della gamma offerta da un marchio storico come Land Rover, la Range Rover Evoque in questi suoi primi 8 anni di vita ha conosciuto un successo tangibile. Le sue caratteristiche e i suoi dettagli, uniti allo stile e all’eleganza che giustamente ci si aspetta da un marchio come quello britannico, lo hanno portato molto in alto nell’elenco delle preferenze della clientela. In questa prova su strada abbiamo cercato di capire bene perché, ma facendo qualcosa di diverso dal solito. Invece che un test drive classico, ci siamo affidati ai nostri due giornalisti Marco Capedri e Riccardo Denti, che l’hanno scoperta anche coinvolgendo qualcuno dei nostri lettori.

Il design della nuova Range Rover Evoque 2019

Appena si “impatta” con la nuova Range Rover Evoque si nota fin da subito che il design non è stato stravolto ma semplicemente rivisto, ciò non vuol dire che non vi siano presenti delle novità.
Partendo dall’imponente frontale troviamo i nuovi fari full Led con design squadrato, sulla fiancata alloggiano le bellissime maniglie a scomparsa e sul posteriore è stato inserito un lungo fascione nero con all’interno il gruppo ottico, sottilissimo, anche lui full Led. Per quanto riguarda interni e abitabilità, invece, cambia tutto. La console centrale è governata da due enormi display full touch privi quasi completamente di pulsanti, unici “sopravvissuti” sono i due selettori per regolare la climatizzazione e la temperatura de riscaldamento dei sedili. Quello di sinistra, all’occorrenza, diventa anche il selettore dell’assetto della macchina con la schermata dedicata. Dal lato guida troviamo un display da 12,3” con innumerevoli informazione e settaggi.
Ovviamente non manca la pelle a rivestire i sedili e parte degli inserti, i quali fanno subito percepire a chi ci sale sopra che nulla è lasciato al caso. Ottima l’abilità per chi siede davanti, un po’ opprimente per i passeggeri posteriori. Il bagagliaio presenta una capienza da 472 litri con i sedili non abbattuti, mentre saliamo a 1156 litri il divano posteriore reclinato. Molto comoda l’apertura e la chiusura del portellone elettrica.

Nuova Range Rover Evoque 2019:alla guida del 2.000 diesel da 180 Cv

Il motore della nostra prova è il 2.0 diesel da 180 Cv e 430 Nm con cambio automatico e trazione integrale. Il giusto per viaggiare, per chi non ha troppe pretese per le prestazioni visti anche gli oltre 1800 kg del veicolo. Per chi desidera un po’ più di brio sono disponibili anche le motorizzazioni diesel da 240 Cv e 500 Nm di coppia o in alternativa il benzina da 300 Cv con 400 Nm di coppia. L’anima da fuoristrada di Range Rover si vede anche qui. Nonostante non sia adatta ad un fuoristrada impegnativo come le sorelle maggiori, Evoque si comporta bene anche su terreni sdrucciolevoli. Infatti dalla console centrale, grazie al Terrain Response, si può andare a settare il veicolo in base al tipo di fondo che si va a solcare. Si guida come una nuvola. Nonostante gli ingombri (2,10 m di larghezza con gli specchi aperti) mette subito a proprio agio grazie anche a tutti gli ausili alla guida presenti. Dolce e morbido il cambio a 9 rapporti, risulta invece un po’ più reattivo nell’uso manuale. L’autostrada è il suo pane quotidiano, si può guidare per ore senza stancarsi mai. Certo, purtroppo alcuni fattori (quali peso, trazione integrale e aerodinamica) non aiutano il portafogli. Parliamo di 12 litri di gasolio per percorrere 100km nell’uso urbano, scendiamo a 8 litri per 100km in autostrada. La media che abbiamo riscontrato e di 10 litri per 100km.

Il prezzo della nuova Range Rover Evoque 2019 parte dai 40.000 € per la motorizzazione diesel 2.0 da 150 Cv a trazione anteriore con cambio manuale, fino a scollinare i 70.000 € per la versione 2.0 a benzina da 300 Cv con trazione integrale e cambio automatico a 9 rapporti.

Motore:★★★½☆ 
Ripresa:★★★½☆ 
Cambio:★★★★☆ 
Frenata:★★★★☆ 
Sterzo:★★★★½ 
Tenuta di Strada:★★★★★ 
Comfort:★★★★★ 
Posizione di guida:★★★★½ 
Dotazione:★★★★★ 
Qualità/Prezzo:★★★★☆ 
Design:★★★★★ 
Consumi:★★★½☆ 

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati