WP_Post Object ( [ID] => 658897 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-11-27 16:06:32 [post_date_gmt] => 2019-11-27 15:06:32 [post_content] => Dopo la Volkswagen ID.3 che arriverà sul mercato l'anno prossimo, la Casa di Wolfsburg lancerà altri modelli della gamma elettrica ID. La seconda vettura destinata ad arrivare al pubblico è sinora nota come la ID.Crozz, ma non ha ancora ricevuto il nome definitivo in vista dell'arrivo del modello di serie. Seguendo la ID.3, la nuova auto di Volkswagen potrebbe essere chiamata ID.4.

Esterni simili al concept

Al di là della denominazione ufficiale, la vettura sta portando avanti la fase di sviluppo come conferma anche il nuovo set di foto spia che hanno immortalato un prototipo durante i test al freddo rigido della Lapponia. Nonostante il rivestimento mimetico, la nuova vettura sembra conservare gran parte dell'impianto stilistico degli esterni della ID Crozz Concept, presentata oltre due anni fa e poi in versione aggiornata al Salone di Francoforte 2017.

Anche in versione coupè

La ID.4 sarà proposta i due versioni: una con forme da SUV classico e una dal look più sportivo con tratti da SUV-Coupé a partire dal tetto spiovente, in linea con la carrozzeria del concept. La vettura di serie avrà porte posteriori convenzionali, che sostituiranno quelle scorrevoli del prototipo visto due anni fa. Soluzione questa che dovrebbe essere adottata anche dalla variante coupé.

Spaziosa come la Tiguan Allspace

Questo modello si presenterà come un crossover che vuole combinare le linee dinamiche di un'auto sportiva moderna con la capacità off-road di un fuoristrada. Gli interni della nuova vettura elettrica saranno decisamente ampi e spaziosi, si dice al livello della Tiguan Allspace, ai quali si affiancherà un'ampio bagagliaio che supererà i 500 litri di capienza di carico minima.

Con 300 CV elettrici

La Volkswagen ID.4, che sarà costruita sulla piattaforma MEB, monterà la stessa motorizzazione elettrica del concept con due motori elettrici, uno davanti e uno dietro, alimentati da una batteria agli ioni di litio da 83 kWh. L'unità elettrica anteriore produce 100 CV, ai quali si aggiungono i 200 CV erogati dal motore montato sul posteriore, dando così alla vettura una potenza complessiva di 300 CV. [post_title] => Volkswagen ID.4: la futura elettrica prosegue i test [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => volkswagen-id-4-crozz-elettrica-anticipazioni-2021-uscita-prezzo [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-27 16:06:22 [post_modified_gmt] => 2019-11-27 15:06:22 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=658897 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen ID.4: la futura elettrica prosegue i test [FOTO SPIA]

Look fedele al design del concept

La Volkswagen ID.4, nuovo crossover elettrico atteso tra il 2020 e il 2021, è stata immortalata durante i collaudi invernali alle temperature rigide della Lapponia. È attesa una potenza di circa 300 cavalli.

Dopo la Volkswagen ID.3 che arriverà sul mercato l’anno prossimo, la Casa di Wolfsburg lancerà altri modelli della gamma elettrica ID. La seconda vettura destinata ad arrivare al pubblico è sinora nota come la ID.Crozz, ma non ha ancora ricevuto il nome definitivo in vista dell’arrivo del modello di serie. Seguendo la ID.3, la nuova auto di Volkswagen potrebbe essere chiamata ID.4.

Esterni simili al concept

Al di là della denominazione ufficiale, la vettura sta portando avanti la fase di sviluppo come conferma anche il nuovo set di foto spia che hanno immortalato un prototipo durante i test al freddo rigido della Lapponia. Nonostante il rivestimento mimetico, la nuova vettura sembra conservare gran parte dell’impianto stilistico degli esterni della ID Crozz Concept, presentata oltre due anni fa e poi in versione aggiornata al Salone di Francoforte 2017.

Anche in versione coupè

La ID.4 sarà proposta i due versioni: una con forme da SUV classico e una dal look più sportivo con tratti da SUV-Coupé a partire dal tetto spiovente, in linea con la carrozzeria del concept. La vettura di serie avrà porte posteriori convenzionali, che sostituiranno quelle scorrevoli del prototipo visto due anni fa. Soluzione questa che dovrebbe essere adottata anche dalla variante coupé.

Spaziosa come la Tiguan Allspace

Questo modello si presenterà come un crossover che vuole combinare le linee dinamiche di un’auto sportiva moderna con la capacità off-road di un fuoristrada. Gli interni della nuova vettura elettrica saranno decisamente ampi e spaziosi, si dice al livello della Tiguan Allspace, ai quali si affiancherà un’ampio bagagliaio che supererà i 500 litri di capienza di carico minima.

Con 300 CV elettrici

La Volkswagen ID.4, che sarà costruita sulla piattaforma MEB, monterà la stessa motorizzazione elettrica del concept con due motori elettrici, uno davanti e uno dietro, alimentati da una batteria agli ioni di litio da 83 kWh. L’unità elettrica anteriore produce 100 CV, ai quali si aggiungono i 200 CV erogati dal motore montato sul posteriore, dando così alla vettura una potenza complessiva di 300 CV.

Volkswagen ID.4: la futura elettrica prosegue i test [FOTO SPIA]
5 (100%) 3 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati