WP_Post Object ( [ID] => 677318 [post_author] => 72 [post_date] => 2019-11-29 11:37:02 [post_date_gmt] => 2019-11-29 10:37:02 [post_content] => Da sabato 30 Novembre, grazie all’accordo triennale preso dal marchio Seat con Carisma Holding, si potrà rivivere un pó di Barcellona ad alta quota, senza dover prendere un volo, ma spostandosi in auto direzione Santa Caterina Valfurva, nel Parco Nazionale dello Stelvio, a pochi chilometri da Milano e ancor meno da Bormio.

La magia del Parco Nazionale dello Stelvio

Immagina di trovarti a 2000 metri di altezza, immerso nel silenzio della natura, tra cime e abeti innevati il cui candore impreziosisce paesaggi selvaggi, immagina un panorama che rilassa i sensi, un luogo dove poter mettere in pausa il frastuono e la freneticità della routine quotidiana e dove l’unico ritmo che avverti è il battito del cuore che accelera o decelera a colpi di sci, pedalate o semplici passi. Immagina di sorseggiare un bicchiere di vino dopo una sauna rilassante, con lo sguardo perso verso l’orizzonte per poi viziare il palato degustando prodotti tipici locali. Non Sarebbe forse già abbastanza per staccare la spina e poter finalmente non desiderare altro? No, non è lo. Perché se potessi avere anche altro allo stesso tempo come i colori, l’energia, la vitalità, gli stimoli che per esempio la città della Spagna per eccellenza saprebbe dare, allora sì che il tuo viaggio sarebbe completo e non avresti ripensamenti sulla scelta fatta. Ovviamente parliamo di Barcellona e no, non è utopia. Perché si sa, quando si tratta di andare in vacanza la decisione tra mare e montagna, tra città e natura, tra divertimento e relax, diventa sempre difficile.

Cos'è e dove lavora la Carisma Holding

Carisma è una holding dedicata allo sviluppo di piccole e medie imprese che mostrano una forte possibilità di crescita, con l’obiettivo di creare e valorizzare competenze adeguate e dare così all’impresa stessa un carattere di univocità. I principali investimenti di Carisma riguardano il food (Le Conserve della Nonna, Fini, Greci ne sono un esempio), il business retail, il turismo&lusso (Simonetta, brand di abbigliamento per bambini, Isa). E proprio per ampliare quest’ultimo settore, Carisma ha deciso di investire nel Sunny Valley, un resort 5 stelle lusso interamente costruito in pietra locale e legno di abeti lapponi, e sugli impianti sciistici di Santa Caterina, puntando sul binomio perfetto natura e sport, non solo d’inverno dove si sa, a far da padrona è la neve e le sue piste, ma anche d’estate quando, un clima più mite favorisce pedalate e lunghe passeggiate tra paesaggi da togliere il fiato.

Seat: percorsi scenografici e clientela dinamica

Un sogno in comune, quello con Seat che, forte del fatto di essere il brand automobilistico con la clientela più giovane in Europa, con un'età media di 7/10 anni inferiore rispetto ad altri marchi della stessa categoria, punta col suo spirito giovanile ad avvicinarsi sempre di più ai già appassionati e far breccia negli animi delle nuove generazioni. Un unico obiettivo, quello di dar vita a una meta turistica di eccellenza ecosostenibile in Italia, preservando il territorio e mirando non solo agli italiani e stranieri di passaggio, ma soprattutto agli abitanti locali, ai giovani che potranno godere delle numerose attività che in questi anni andranno via via sviluppandosi. È non è un caso se lo slogan è proprio "Santa Caterina incontra Barcellona". Il fascino della città catalana, i suoi colori, il suo calore, la sua energia andrà a tingere di magia un paesaggio morfologicamente opposto con eventi creati ad hoc, musica, festival, installazioni e gastronomia, creando un mix che varrà la pena di vivere nell’arco dell’anno. E quale migliore occasione per mettere a frutto le capacità delle vetture Seat, se non tra percorsi rocciosi, pendii e asfalto? Per i più avventurosi ci sarà infatti la possibilità di testare direttamente sul territorio la gamma di SUV di cui si avvalora Seat. E se il tema principale dell’accordo è sviluppo ed ecosostenibilità, due temi particolarmente a cuore nella città di Barcellona, Seat non poteva che prenderne le redini e farsi portavoce seguendo la scia dell’auto elettrica come il nuovo futuro e portando nel mercato del 2020 una serie di modelli elettrici, ibridi e ibridi/plug-in nel completo rispetto del territorio.

Teraza Seat: dov'è e cosa offre

Ma il divertimento non è solo limitato alle poche ore diurne, tra piste e funivie. La sera ci si potrà rilassare un po’ in Teraza Seat, godendo delle luci del tramonto di Barcellona che illumineranno la pista Deborah Compagnoni. Una riproduzione quanto più fedele alla realtà di cui i vertici delle due società ne vanno fieri. Ci sarà, insomma, un po’ di Spagna ad alta quota e un po’ di Italia nella città catalana, in uno dei mercati coperti più antichi del capoluogo, il cui nome è proprio Santa Caterina. [post_title] => Seat: emozioni e viaggi da Barcellona al Parco dello Stelvio [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => seat-barcellona-parco-stelvio-santa-caterina-valfurva-turismo-viaggi-itinerari-teraza [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-29 11:38:06 [post_modified_gmt] => 2019-11-29 10:38:06 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=677318 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Seat: emozioni e viaggi da Barcellona al Parco dello Stelvio

Patto con Carisma per Santa Caterina Valfurva

Seat e Carisma Holding hanno stretto un accordo per valorizzare due territori di eccellenza, in Italia e in Spagna. La brezza della montagna, lo sport, i colori candidi invernali di Santa Caterina Valfurva incontrano il sapore del mare, il tramonto, l’energia di Barcellona dando vita a una sinergia di sapori, cultura, paesaggi inconfondibili

Da sabato 30 Novembre, grazie all’accordo triennale preso dal marchio Seat con Carisma Holding, si potrà rivivere un pó di Barcellona ad alta quota, senza dover prendere un volo, ma spostandosi in auto direzione Santa Caterina Valfurva, nel Parco Nazionale dello Stelvio, a pochi chilometri da Milano e ancor meno da Bormio.

La magia del Parco Nazionale dello Stelvio

Immagina di trovarti a 2000 metri di altezza, immerso nel silenzio della natura, tra cime e abeti innevati il cui candore impreziosisce paesaggi selvaggi, immagina un panorama che rilassa i sensi, un luogo dove poter mettere in pausa il frastuono e la freneticità della routine quotidiana e dove l’unico ritmo che avverti è il battito del cuore che accelera o decelera a colpi di sci, pedalate o semplici passi. Immagina di sorseggiare un bicchiere di vino dopo una sauna rilassante, con lo sguardo perso verso l’orizzonte per poi viziare il palato degustando prodotti tipici locali. Non Sarebbe forse già abbastanza per staccare la spina e poter finalmente non desiderare altro? No, non è lo. Perché se potessi avere anche altro allo stesso tempo come i colori, l’energia, la vitalità, gli stimoli che per esempio la città della Spagna per eccellenza saprebbe dare, allora sì che il tuo viaggio sarebbe completo e non avresti ripensamenti sulla scelta fatta. Ovviamente parliamo di Barcellona e no, non è utopia. Perché si sa, quando si tratta di andare in vacanza la decisione tra mare e montagna, tra città e natura, tra divertimento e relax, diventa sempre difficile.

Cos’è e dove lavora la Carisma Holding

Carisma è una holding dedicata allo sviluppo di piccole e medie imprese che mostrano una forte possibilità di crescita, con l’obiettivo di creare e valorizzare competenze adeguate e dare così all’impresa stessa un carattere di univocità. I principali investimenti di Carisma riguardano il food (Le Conserve della Nonna, Fini, Greci ne sono un esempio), il business retail, il turismo&lusso (Simonetta, brand di abbigliamento per bambini, Isa). E proprio per ampliare quest’ultimo settore, Carisma ha deciso di investire nel Sunny Valley, un resort 5 stelle lusso interamente costruito in pietra locale e legno di abeti lapponi, e sugli impianti sciistici di Santa Caterina, puntando sul binomio perfetto natura e sport, non solo d’inverno dove si sa, a far da padrona è la neve e le sue piste, ma anche d’estate quando, un clima più mite favorisce pedalate e lunghe passeggiate tra paesaggi da togliere il fiato.

Seat: percorsi scenografici e clientela dinamica

Un sogno in comune, quello con Seat che, forte del fatto di essere il brand automobilistico con la clientela più giovane in Europa, con un’età media di 7/10 anni inferiore rispetto ad altri marchi della stessa categoria, punta col suo spirito giovanile ad avvicinarsi sempre di più ai già appassionati e far breccia negli animi delle nuove generazioni. Un unico obiettivo, quello di dar vita a una meta turistica di eccellenza ecosostenibile in Italia, preservando il territorio e mirando non solo agli italiani e stranieri di passaggio, ma soprattutto agli abitanti locali, ai giovani che potranno godere delle numerose attività che in questi anni andranno via via sviluppandosi.
È non è un caso se lo slogan è proprio “Santa Caterina incontra Barcellona”. Il fascino della città catalana, i suoi colori, il suo calore, la sua energia andrà a tingere di magia un paesaggio morfologicamente opposto con eventi creati ad hoc, musica, festival, installazioni e gastronomia, creando un mix che varrà la pena di vivere nell’arco dell’anno. E quale migliore occasione per mettere a frutto le capacità delle vetture Seat, se non tra percorsi rocciosi, pendii e asfalto? Per i più avventurosi ci sarà infatti la possibilità di testare direttamente sul territorio la gamma di SUV di cui si avvalora Seat. E se il tema principale dell’accordo è sviluppo ed ecosostenibilità, due temi particolarmente a cuore nella città di Barcellona, Seat non poteva che prenderne le redini e farsi portavoce seguendo la scia dell’auto elettrica come il nuovo futuro e portando nel mercato del 2020 una serie di modelli elettrici, ibridi e ibridi/plug-in nel completo rispetto del territorio.

Teraza Seat: dov’è e cosa offre

Ma il divertimento non è solo limitato alle poche ore diurne, tra piste e funivie. La sera ci si potrà rilassare un po’ in Teraza Seat, godendo delle luci del tramonto di Barcellona che illumineranno la pista Deborah Compagnoni. Una riproduzione quanto più fedele alla realtà di cui i vertici delle due società ne vanno fieri. Ci sarà, insomma, un po’ di Spagna ad alta quota e un po’ di Italia nella città catalana, in uno dei mercati coperti più antichi del capoluogo, il cui nome è proprio Santa Caterina.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Seat: Luca de Meo lascia la presidenza

Divorzio consensuale con il gruppo VW, possibile futuro in Renault?
La notizia è giunta in redazione proprio nella giornata di oggi, 7 gennaio 2020. Il dirigente d’azienda e manager Luca