WP_Post Object ( [ID] => 677445 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-11-30 11:00:59 [post_date_gmt] => 2019-11-30 10:00:59 [post_content] => In un contesto particolarmente competitivo come quello automobilistico, riuscire a proporre modelli che siano in grado di assecondare gusti, esigenze e necessità dei singoli mercati è un aspetto sempre più determinante per le Case. Lo sa bene Kia che mostra un'applicazione concreta di questa capacità con la XCeed, il nuovo crossover sportivo che il costruttore asiatico ha recentemente lanciato sul mercato europeo, compreso quello italiano, donando particolare attenzione alle peculiarità del settore auto nel Vecchio Continente.

Gusto europeo

Non è certo un caso che il design della Kia XCeed, al di là della "carta d'identità" del brand sudcoreano, sia spiccatamente europeo per reggere ancora meglio il confronto, soprattutto a livello di gusto estetico, con le vetture concorrenti delle Case automobilistiche che hanno sede nel Vecchio Continente.

Nata nell'European Design Center di Francoforte

La Kia XCeed di fatto fonda la sua genesi al centro dell'Europa. Il nuovo modello di crossover, che s'ispira alla combinazione di dinamismo ed eleganza tipica delle coupé traslata su un veicolo con assetto rialzato, nasce presso l'European Design Center di Francoforte. Qui la Kia XCeed prende forme secondo gli stilemi, i tratti e l'espressività che meglio sanno soddisfare anche i più esigenti e raffinati palati degli automobilisti europei.

Prodotta nella fabbrica slovacca di Žilina

L'estetica dal gusto europeo della Kia XCeed è certificata anche dal fatto che il team che ha dato concretamente forma alle linee della vettura è stato guidato da Gregory Guillaume, vice presidente del design di Kia Motors Europe. Guardando la capacità di esprimere emozioni, sensualità e sportività del design della XCeed non c'è davvero nulla del suo aspetto che rimandi a un'estetica più grossolana e meno curata che proietta il nostro immaginario al di fuori dei confini europei. E se non fosse già abbastanza "europea" nel look, la Kia XCeed lo è anche nella produzione dato che parliamo di una vettura che viene prodotta e assemblata nello stabilimento di Žilina, in Slovacchia. [post_title] => Kia XCeed: ideato, sviluppato e prodotto in Europa e per l'Europa [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => kia-xceed-prodotto-in-europa [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-29 17:29:16 [post_modified_gmt] => 2019-11-29 16:29:16 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=677445 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Kia XCeed: ideato, sviluppato e prodotto in Europa e per l’Europa

Un crossover dal forte gusto europeo

La Kia XCeed sottolinea il suo forte radicamento al gusto europeo sia con un design in linea con le preferenze degli automobilisti del Vecchio Continente sia con la produzione avviata nella fabbrica slovacca di Žilina.
Kia XCeed: ideato, sviluppato e prodotto in Europa e per l’Europa

In un contesto particolarmente competitivo come quello automobilistico, riuscire a proporre modelli che siano in grado di assecondare gusti, esigenze e necessità dei singoli mercati è un aspetto sempre più determinante per le Case.

Lo sa bene Kia che mostra un’applicazione concreta di questa capacità con la XCeed, il nuovo crossover sportivo che il costruttore asiatico ha recentemente lanciato sul mercato europeo, compreso quello italiano, donando particolare attenzione alle peculiarità del settore auto nel Vecchio Continente.

Gusto europeo

Non è certo un caso che il design della Kia XCeed, al di là della “carta d’identità” del brand sudcoreano, sia spiccatamente europeo per reggere ancora meglio il confronto, soprattutto a livello di gusto estetico, con le vetture concorrenti delle Case automobilistiche che hanno sede nel Vecchio Continente.

Nata nell’European Design Center di Francoforte

La Kia XCeed di fatto fonda la sua genesi al centro dell’Europa. Il nuovo modello di crossover, che s’ispira alla combinazione di dinamismo ed eleganza tipica delle coupé traslata su un veicolo con assetto rialzato, nasce presso l’European Design Center di Francoforte. Qui la Kia XCeed prende forme secondo gli stilemi, i tratti e l’espressività che meglio sanno soddisfare anche i più esigenti e raffinati palati degli automobilisti europei.

Prodotta nella fabbrica slovacca di Žilina

L’estetica dal gusto europeo della Kia XCeed è certificata anche dal fatto che il team che ha dato concretamente forma alle linee della vettura è stato guidato da Gregory Guillaume, vice presidente del design di Kia Motors Europe. Guardando la capacità di esprimere emozioni, sensualità e sportività del design della XCeed non c’è davvero nulla del suo aspetto che rimandi a un’estetica più grossolana e meno curata che proietta il nostro immaginario al di fuori dei confini europei. E se non fosse già abbastanza “europea” nel look, la Kia XCeed lo è anche nella produzione dato che parliamo di una vettura che viene prodotta e assemblata nello stabilimento di Žilina, in Slovacchia.

Kia XCeed: ideato, sviluppato e prodotto in Europa e per l’Europa
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Kia XCeed 2019: la guida all’acquisto

Nuova Kia XCeed: viaggio nella gamma del crossover sportivo
La Kia XCeed 2019 è senza dubbio una delle novità più interessanti tra quelle che si sono presentate nell’ultimo anno