WP_Post Object ( [ID] => 677894 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-12-03 11:09:35 [post_date_gmt] => 2019-12-03 10:09:35 [post_content] => Porsche ha compiuto un passo verso il futuro all'inizio di quest'anno con la Taycan, la prima vettura completamente elettrico della Casa di Stoccarda. L'azienda tedesca ha lanciato diverse varianti della Taycan sin dal suo debutto, in attesa dell'ampliamento della gamma a zero emissioni con l'arrivo di altri modelli elettrici.

Porsche Mission C

Quali siano questi modelli per il momento rimane un mistero, ma Rain Prisk ha provato a portarsi avanti e usando un po' d'immaginazione propone la Porsche Mission C, raffigurata nel rendering qui sopra. Si tratta di una lussuosa ed elegante shooting brake a due porte che accende la fantasia di chi desidera una Porsche di questo tipo, in grado di combinare sportività e spazio, declinando il tutto in mobilità elettrica.

Shooting brake su base Cayman

La Porsche Mission C di questo render, basata sulla Cayman, mette insieme alcuni elementi della Taycan con altri della Panamera Sport Turismo, inserendoli nelle proporzioni di una coupé compatta come la Cayman. Il risultato è un'auto con forme eleganti, proporzioni equilibrate e aspetto che strizza l'occhio al mondo delle station wagon.

Posteriore con tocchi di Taycan

Il render ci dà solo uno sguardo sul retro, dove si notano i fianchi larghi, il portellone stretto e i fanali che s'ispirano a quelli della Taycan. La luce posteriore del freno è stata incastonata nel profilo dello spoiler integrato al tetto che si sviluppa inclinandosi verso il basso sopra il lunotto. Resta qualche dubbio sull'apertura e chiusura del portellone del bagagliaio e sull'effettiva spaziosità di quest'ultimo. Di certo la Porsche Mission C non ha nelle praticità il suo punto di forza, quanto piuttosto nello stile e nell'appeal estetico. Anche se non riusciamo a vedere l'anteriore, possiamo immaginare che adotti un frontale simile a quello della Taycan, come suggerito dalle prese d'aria laterali presenti dietro ai passaruota anteriore, uguali a quelle della Taycan. [post_title] => Porsche Mission C: immaginando un elegante shooting brake elettrica [RENDERING] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => porsche-mission-c-shooting-brake-elettrica-rendering [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-12-03 11:09:35 [post_modified_gmt] => 2019-12-03 10:09:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=677894 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Porsche Mission C: immaginando un elegante shooting brake elettrica [RENDERING]

Basata sulla Cayman, ma con spunti derivati dalla Taycan

Porsche Mission C, così è stata ribattezzata la vettura creata in questo nuovo render che ipotizza una lussuosa e sportiva shooting brake due porte con alimentazione elettrica del marchio di Stoccarda.
Porsche Mission C: immaginando un elegante shooting brake elettrica [RENDERING]

Porsche ha compiuto un passo verso il futuro all’inizio di quest’anno con la Taycan, la prima vettura completamente elettrico della Casa di Stoccarda. L’azienda tedesca ha lanciato diverse varianti della Taycan sin dal suo debutto, in attesa dell’ampliamento della gamma a zero emissioni con l’arrivo di altri modelli elettrici.

Porsche Mission C

Quali siano questi modelli per il momento rimane un mistero, ma Rain Prisk ha provato a portarsi avanti e usando un po’ d’immaginazione propone la Porsche Mission C, raffigurata nel rendering qui sopra. Si tratta di una lussuosa ed elegante shooting brake a due porte che accende la fantasia di chi desidera una Porsche di questo tipo, in grado di combinare sportività e spazio, declinando il tutto in mobilità elettrica.

Shooting brake su base Cayman

La Porsche Mission C di questo render, basata sulla Cayman, mette insieme alcuni elementi della Taycan con altri della Panamera Sport Turismo, inserendoli nelle proporzioni di una coupé compatta come la Cayman. Il risultato è un’auto con forme eleganti, proporzioni equilibrate e aspetto che strizza l’occhio al mondo delle station wagon.

Posteriore con tocchi di Taycan

Il render ci dà solo uno sguardo sul retro, dove si notano i fianchi larghi, il portellone stretto e i fanali che s’ispirano a quelli della Taycan. La luce posteriore del freno è stata incastonata nel profilo dello spoiler integrato al tetto che si sviluppa inclinandosi verso il basso sopra il lunotto. Resta qualche dubbio sull’apertura e chiusura del portellone del bagagliaio e sull’effettiva spaziosità di quest’ultimo.

Di certo la Porsche Mission C non ha nelle praticità il suo punto di forza, quanto piuttosto nello stile e nell’appeal estetico. Anche se non riusciamo a vedere l’anteriore, possiamo immaginare che adotti un frontale simile a quello della Taycan, come suggerito dalle prese d’aria laterali presenti dietro ai passaruota anteriore, uguali a quelle della Taycan.

Porsche Mission C: immaginando un elegante shooting brake elettrica [RENDERING]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati