Tesla Cybertruck: verrà utilizzato dalla polizia anche in Messico

Tesla Cybertruck: verrà utilizzato dalla polizia anche in Messico

Il sindaco di Ciudad Valles ha ordinato 15 pick-up elettrici

La Tesla Cybertruck piace alle forze dell'ordine. Dopo quella di Dubai, anche la polizia messicana sarà fornita del chiacchierato pick-up elettrico di Elon Musk: potrebbero entrare in servizio tra il 2022 ed il 2023.
Tesla Cybertruck: verrà utilizzato dalla polizia anche in Messico

La Tesla Cybertruck continua il suo successo. Tante polemiche sono arrivate quando è stato presentato, ma Elon Musk ha catturato l’attenzione di moltissimi automobilisti e non. Oltre agli oltre 200.000 ordini già arrivati, il nuovo pick-up elettrico della casa americana piace anche alle forze dell’ordine: dopo la polizia di Dubai, anche quella messicana li ha ordinati.

Tesla Cybertruck e la polizia messicana

Adrian Esper Cardenas, sindaco di Ciudad Valles, ha infatti dichiarato ai media locali di aver ordinato dieci modelli del pick-up Dual Motor e cinque Tri Motor. Questi modelli saranno utilizzati sia dalle forze dell’ordine che come veicoli di servizio per traino, per una spesa totale di circa 850.000 dollari.

Parlando al media locale El Imparical, inoltre, Cardenas ha detto di aver inviato ad Elon Musk un rendering di come potrebbe essere il veicolo della polizia nel tentativo di ottenere uno sconto.

Le caratteristiche della Tesla Cybertruck

La versione Tri-Motor è la più potente ed è in grado di accelerare da 0 a 96 km/h in 2,9 secondi e di coprire il quarto di miglio in 10,8 secondi. Questa configurazione offre più di 800 chilometri d’autonomia, mentre la velocità massima raggiungibile è di 209 km/h. La versione Dual Motor, invece, è quella intermedia: offre uno sprint 0-96 km/h in 4,5 secondi e oltre 480 km d’autonomia.

Elon Musk ha affermato un inizio della produzione della Tesla Cybertruck nel corso del 2021, anche se servirà aspettare un ulteriore anno per la versione Tri-Motor. Possibile, dunque, che i pick-up elettrici possano entrare in servizio nelle forze dell’ordine tra il 2022 e l’inizio del 2023.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati