WP_Post Object ( [ID] => 678656 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-12-06 10:51:50 [post_date_gmt] => 2019-12-06 09:51:50 [post_content] => Dopo aver dato il via alla fase di prevendita sul mercato italiano, in vista dell'arrivo in concessionaria previsto per gennaio 2020, la nuova Peugeot 2008, aggiornato SUV compatto del Leone che accoglie in gamma anche l'inedita versione elettrica che arriverà tra qualche mese, ha superato brillantemente i crash test di Euro NCAP. 

Peugeot 2008 con Safety Pack

La nuova Peugeot 2008, facendo leva su una ricca dotazione di sicurezza racchiusa in un Safety Pack completo e avanzato, ha così conquistato il massimo punteggio delle cinque stelle Euro NCAP. Il SUV del costruttore francese ha dimostrato un elevata capacità di offrire protezione, sicurezza e affidabilità nelle diverse prove d'impatto, da quello laterale a quello frontale, alle quali la nuova Peugeot 2008 è stata sottoposta.

Pagella Euro NCAP che va dal 73 al 93%

La Peugeot 2008 con Safety Pack ha ottenuto dei risultati particolarmente elevati nelle quattro aree di riferimento valutate attraverso le prove di Euro NCAP. Nello specifico il nuovo SUV del Leone ha portato a casa un punteggio del 93% sulla protezione degli occupanti adulti e dell'84% sulla protezione dei bambini a bordo. Per quanto riguarda invece la protezione assicurata agli utenti più vulnerabili della strada, pedoni e ciclisti, in caso di incidente la nuova Peugeot 2008 ha ottenuto il punteggio del 73%. La stessa valutazione, del 73%, è stata assegnata anche ai sistemi di sicurezza attiva. [post_title] => Nuova Peugeot 2008 conquista le 5 stelle Euro NCAP [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-peugeot-2008-conquista-le-5-stelle-euro-ncap-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-12-06 10:53:02 [post_modified_gmt] => 2019-12-06 09:53:02 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=678656 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Peugeot 2008 conquista le 5 stelle Euro NCAP [VIDEO]

Massimo punteggio col Safety Pack

La nuova Peugeot 2008 ha ottenuto le cinque stelle Euro NCAP dimostrando le sue elevati doti di sicurezza e affidabilità nelle impegnative prove dei crash test.
Nuova Peugeot 2008 conquista le 5 stelle Euro NCAP [VIDEO]

Dopo aver dato il via alla fase di prevendita sul mercato italiano, in vista dell’arrivo in concessionaria previsto per gennaio 2020, la nuova Peugeot 2008, aggiornato SUV compatto del Leone che accoglie in gamma anche l’inedita versione elettrica che arriverà tra qualche mese, ha superato brillantemente i crash test di Euro NCAP. 

Peugeot 2008 con Safety Pack

La nuova Peugeot 2008, facendo leva su una ricca dotazione di sicurezza racchiusa in un Safety Pack completo e avanzato, ha così conquistato il massimo punteggio delle cinque stelle Euro NCAP. Il SUV del costruttore francese ha dimostrato un elevata capacità di offrire protezione, sicurezza e affidabilità nelle diverse prove d’impatto, da quello laterale a quello frontale, alle quali la nuova Peugeot 2008 è stata sottoposta.

Pagella Euro NCAP che va dal 73 al 93%

La Peugeot 2008 con Safety Pack ha ottenuto dei risultati particolarmente elevati nelle quattro aree di riferimento valutate attraverso le prove di Euro NCAP. Nello specifico il nuovo SUV del Leone ha portato a casa un punteggio del 93% sulla protezione degli occupanti adulti e dell’84% sulla protezione dei bambini a bordo. Per quanto riguarda invece la protezione assicurata agli utenti più vulnerabili della strada, pedoni e ciclisti, in caso di incidente la nuova Peugeot 2008 ha ottenuto il punteggio del 73%. La stessa valutazione, del 73%, è stata assegnata anche ai sistemi di sicurezza attiva.

Nuova Peugeot 2008 conquista le 5 stelle Euro NCAP [VIDEO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati