WP_Post Object ( [ID] => 678946 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-12-09 15:45:36 [post_date_gmt] => 2019-12-09 14:45:36 [post_content] => L’Audi Q7 diventa ibrida plug-in. La casa dei quattro anelli lancia la versione TFSI e quattro, con il motore V6 3.0 TFSI come cuore termico, abbinato al motore elettrico e la possibilità di avere due step di potenza: 381 o 456 cavalli complessivi. Il marchio tedesco ha dichiarato un’autonomia 100% elettrica di 43 chilometri, per un arrivo nelle concessionarie nel primo trimestre del 2020.

Le caratteristiche dell’Audi Q7 ibrida plug-in

Entrando più nel dettaglio, l’Audi Q7 TFSI e quattro propone il citato motore turbo ad iniezione diretta da 340 CV di potenza e 450 Nm di coppia massima, accompagnato da un motore elettrico sincrono a magneti permanenti con una potenza di picco di 128 CV e 350 Nm di coppia massima. Questo propulsore è integrato, insieme alla frizione di separazione, nella trasmissione tiptronic a 8 rapporti. La batteria agli ioni di litio è posizionata sotto il pianale del bagagliaio ed è composta da 168 celle prismatiche organizzate in quattordici moduli su due livelli sovrapposti. È caratterizzata da una capacità di 17,3 kWh e da una tensione nominale di 308 Volt.

Doppio step di potenza per l’ibrida Audi

In virtù delle differenti performance del motore elettrico in modalità boost, l’Audi Q7 TFSI e quattro è disponibile in due declinazioni di potenza. La Q7 60 TFSI e quattro può contare su un powertrain da 456 CV e 700 Nm di coppia. La vettura scatta da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi a fronte di una velocità massima limitata elettronicamente di 240 km/h. L’Audi Q7 55 TFSI e quattro, invece, si avvale invece di un powertrain da 381 CV e 600 Nm. Il passaggio da 0 a 100 km/h richiede 5,9 secondi, mentre i limiti di velocità sono i medesimi. In modalità esclusivamente elettrica, entrambe le versioni di Q7 TFSI e quattro possono contare su di un’autonomia dichiarata di 43 chilometri, nel ciclo WLTP. [post_title] => Audi Q7: arriva la versione ibrida plug-in, fino a 456 cavalli [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-q7-tfsi-ibrido-plug-in-caratteristiche-autonomia-prezzi-uscita-prova [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-12-09 15:45:36 [post_modified_gmt] => 2019-12-09 14:45:36 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=678946 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi Q7: arriva la versione ibrida plug-in, fino a 456 cavalli [FOTO]

Arriverà nelle concessionarie nel primo trimestre 2020

L'Audi Q7 TFSI e quattro è la nuova versione ibrida plug-in del SUV della casa dei quattro anelli. Con un'autonomia 100% elettrica di 43 chilometri, questo modello arriverà sul nostro mercato all'inizio del 2020

L’Audi Q7 diventa ibrida plug-in. La casa dei quattro anelli lancia la versione TFSI e quattro, con il motore V6 3.0 TFSI come cuore termico, abbinato al motore elettrico e la possibilità di avere due step di potenza: 381 o 456 cavalli complessivi. Il marchio tedesco ha dichiarato un’autonomia 100% elettrica di 43 chilometri, per un arrivo nelle concessionarie nel primo trimestre del 2020.

Le caratteristiche dell’Audi Q7 ibrida plug-in

Entrando più nel dettaglio, l’Audi Q7 TFSI e quattro propone il citato motore turbo ad iniezione diretta da 340 CV di potenza e 450 Nm di coppia massima, accompagnato da un motore elettrico sincrono a magneti permanenti con una potenza di picco di 128 CV e 350 Nm di coppia massima. Questo propulsore è integrato, insieme alla frizione di separazione, nella trasmissione tiptronic a 8 rapporti.

La batteria agli ioni di litio è posizionata sotto il pianale del bagagliaio ed è composta da 168 celle prismatiche organizzate in quattordici moduli su due livelli sovrapposti. È caratterizzata da una capacità di 17,3 kWh e da una tensione nominale di 308 Volt.

Doppio step di potenza per l’ibrida Audi

In virtù delle differenti performance del motore elettrico in modalità boost, l’Audi Q7 TFSI e quattro è disponibile in due declinazioni di potenza. La Q7 60 TFSI e quattro può contare su un powertrain da 456 CV e 700 Nm di coppia. La vettura scatta da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi a fronte di una velocità massima limitata elettronicamente di 240 km/h.

L’Audi Q7 55 TFSI e quattro, invece, si avvale invece di un powertrain da 381 CV e 600 Nm. Il passaggio da 0 a 100 km/h richiede 5,9 secondi, mentre i limiti di velocità sono i medesimi. In modalità esclusivamente elettrica, entrambe le versioni di Q7 TFSI e quattro possono contare su di un’autonomia dichiarata di 43 chilometri, nel ciclo WLTP.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati