WP_Post Object ( [ID] => 679048 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-12-09 18:14:40 [post_date_gmt] => 2019-12-09 17:14:40 [post_content] => La Lancia Flaminia è una delle vetture che hanno segnato il periodo del boom economico italiano tra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta. L'elegante berlina rappresenta una delle pietre miliari della produzione del marchio Lancia, con la Flaminia che ha saputo segnare un'era dell'automobilismo italiano.

Legata ai grandi brand del design automotive italiano

Lanciata nel 1957, la Lancia Flaminia ha avuto nel corso della sua carriera la possibilità di presentarsi in più varianti che nel tempo ne hanno enfatizzato la carica simbolica, basti pensare alla versione Coupé col design firmato Pininfarina o alle versioni Sport e Supersport targate Zagato. Una lunga storia, quella della Flaminia, durata per oltre un decennio, con la raffinata berlina di Lancia che rimase in produzione fino al 1970.

Il render della moderna Lancia Flaminia

Se la Lancia Flaminia dovesse tornare oggi, potrebbe avere un aspetto simile a quello ipotizzato nel render in alto. La riproduzione digitale immagina forme e stile di una moderna Lancia Flaminia pronta a portare il suo ricco bagaglio storico fino ai giorni nostri. La nuova Flaminia assumerebbe forme complessive meno squadrate e più morbide e sinuose, dando vita a una berlina tre volumi dal cofano allungato e dalle dimensioni particolarmente generose. La moderna Lancia Flaminia è decisamente più bassa e filante della vettura anni '50. Nonostante una nuova impostazione estetica, l'auto ipotizzata cerca di mantenere i principali tratti distintivi dell'originale. Della vecchia Flaminia viene ad esempio riproposta la feritoia per l'aria verticale in mezzo al cofano, mentre il frontale prova a modernizzare la griglia anteriore originale, con tanto di logo Lancia al centro, anche se rivista nella trama e nella forma complessiva. Processo di modernizzazione che invece ha inevitabilmente stravolto i fari anteriori che dicono addio agli originali gruppi ottici tondi per lasciare il posto a elementi di forma simil-ovale integrati nella carrozzeria, in linea con le soluzioni stilistiche moderne dell'automotive. Un confronto tra l'originale e la nuova interpretazione stilistica in chiave moderna che, nell'immagine sotto, ci permette di capire meglio come sono stati declinati e attualizzati i tratti estetici tipici della Lancia Flaminia di oltre 60 anni fa. [post_title] => Lancia Flaminia: l'idea di un romantico ritorno [RENDERING] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lancia-flaminia-moderna-2019-rendering [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-12-09 18:14:40 [post_modified_gmt] => 2019-12-09 17:14:40 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=679048 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lancia Flaminia: l’idea di un romantico ritorno [RENDERING]

Le forme della vettura anni 50 e 60 declinate ai giorni nostri

La storica Lancia Flaminia, mitica vettura anni 50 e 60, è stata ipotizzata in versione moderna dando vita a un elegante e imponente berlina.
Lancia Flaminia: l’idea di un romantico ritorno [RENDERING]

La Lancia Flaminia è una delle vetture che hanno segnato il periodo del boom economico italiano tra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta. L’elegante berlina rappresenta una delle pietre miliari della produzione del marchio Lancia, con la Flaminia che ha saputo segnare un’era dell’automobilismo italiano.

Legata ai grandi brand del design automotive italiano

Lanciata nel 1957, la Lancia Flaminia ha avuto nel corso della sua carriera la possibilità di presentarsi in più varianti che nel tempo ne hanno enfatizzato la carica simbolica, basti pensare alla versione Coupé col design firmato Pininfarina o alle versioni Sport e Supersport targate Zagato. Una lunga storia, quella della Flaminia, durata per oltre un decennio, con la raffinata berlina di Lancia che rimase in produzione fino al 1970.

Il render della moderna Lancia Flaminia

Se la Lancia Flaminia dovesse tornare oggi, potrebbe avere un aspetto simile a quello ipotizzato nel render in alto. La riproduzione digitale immagina forme e stile di una moderna Lancia Flaminia pronta a portare il suo ricco bagaglio storico fino ai giorni nostri. La nuova Flaminia assumerebbe forme complessive meno squadrate e più morbide e sinuose, dando vita a una berlina tre volumi dal cofano allungato e dalle dimensioni particolarmente generose.

La moderna Lancia Flaminia è decisamente più bassa e filante della vettura anni ’50. Nonostante una nuova impostazione estetica, l’auto ipotizzata cerca di mantenere i principali tratti distintivi dell’originale. Della vecchia Flaminia viene ad esempio riproposta la feritoia per l’aria verticale in mezzo al cofano, mentre il frontale prova a modernizzare la griglia anteriore originale, con tanto di logo Lancia al centro, anche se rivista nella trama e nella forma complessiva. Processo di modernizzazione che invece ha inevitabilmente stravolto i fari anteriori che dicono addio agli originali gruppi ottici tondi per lasciare il posto a elementi di forma simil-ovale integrati nella carrozzeria, in linea con le soluzioni stilistiche moderne dell’automotive.

Un confronto tra l’originale e la nuova interpretazione stilistica in chiave moderna che, nell’immagine sotto, ci permette di capire meglio come sono stati declinati e attualizzati i tratti estetici tipici della Lancia Flaminia di oltre 60 anni fa.

Lancia Flaminia: l’idea di un romantico ritorno [RENDERING]
4.4 (88.57%) 7 votes
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. ezio caanevari

    26 Gennaio 2020 at 08:47

    troppo bello per essere vero–

Articoli correlati