Land Rover: tappa allo stabilimento slovacco di Nitra per la spedizione “Last Overland” [FOTO]

Un incontro con il nuovo Defender

Sosta nella città slovacca per i protagonisti del viaggio che ricalca una storica impresa del passato

Fermata a Nitra, in Slovacchia, per il Team impegnato nella spedizione “Last Overland”. Da Singapore a Londra, un viaggio in senso inverso, ricalcando la famosa spedizione del 1955 “Oxford & Cambridge Far Eastern Expedition”.

L’evento

La sosta, avvenuta come segnalato il 6 dicembre, è stata anche l’occasione per visitare lo stabilimento Jaguar Land Rover nella località slovacca e ammirare da vicino il nuovo Defender, affiancato nell’occasione dalla storica Land Rover Serie I “Oxford”.
Interessante e ricco di aneddoti il percorso della spedizione. Una sfida impegnativa, come per qualsiasi missione proiettata in lungo e in largo sul pianeta. Particolarmente arduo l’attraversamento delle diverse frontiere, considerando la tipologia di vettura e le possibili problematiche tecniche. Citato, ad esempio, un guasto meccanico che ha interessato una ruota posteriore e il sistema frenante in Turkmenistan, nello stesso istante in cui i protagonisti Alex e Nat stavano percorrendo il tratto a 110 km/h. Senza dimenticare altre difficoltà, come quelle che hanno interessato otto componenti del Team provenienti da diversi Paesi, per via di sbalzi termici, altitudine o alimentazione.
Ad accogliere il Team a Nitra sono stati il Primo Ministro, Peter Pellegrini, oltre all’Executive Director for Manufacturing di Jaguar Land Rover, Grant McPherson, riprendendo le indicazioni.
Si segnala, inoltre, il supporto di Land Rover alla spedizione Last Overland impegnata ancora in Austria, Germania, Francia e Belgio, prima dell’approdo nel Regno Unito il 14 dicembre. Il benvenuto previsto a Folkestone riguarda, nell’occasione, diversi proprietari di Land Rover intervenuti da vari Paesi del Vecchio Continente. Quindi la presenza di un nuovo esemplare di Defender in livrea Oxford & Cambride assieme al Team per la fase conclusiva prevista al londinese Hilton Park Lane, rimandando alla storica First Overlad in quel lontano 1956, come ricordato.

Foto: Land Rover

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati