Renault: Luca de Meo, attuale numero uno di Seat, verso l’incarico di nuovo CEO della Casa francese

Renault: Luca de Meo, attuale numero uno di Seat, verso l’incarico di nuovo CEO della Casa francese

Indiscrezione anticipata dalla stampa francese

Stando alla stampa francese, il manager milanese Luca de Meo, attuale CEO di Seat, è il prescelto per raccogliere l'eredità di Thierry Bolloré ed assumere il ruolo di amministratore delegato di Renault.
Renault: Luca de Meo, attuale numero uno di Seat, verso l’incarico di nuovo CEO della Casa francese

Secondo la stampa francese non ci sono dubbi: Renault ha scelto l’italiano Luca de Meo, attuale CEO di Seat, come nuovo amministratore delegato.

Sul top manager 52enne, ex pupillo di Sergio Marchionne, sarebbe dunque ricaduta al scelta del consiglio d’amministrazione di Renault pronta ad affidare a de Meo il ruolo lasciato in eredità un paio di mesi fa da Thierry Bolloré, rimosso dall’incarico di ad della Casa francese lo scorso 11 ottobre. Il numero uno di Seat sarebbe stato preferito a Patrick Koller, numero uno di Faurecia, e Clotilde Delbos, attuale CEO ad interim di Renault nominato dopo il licenziamento di Bolloré.

Manager capace di riportare in utile i conti di Seat

La nomina di de Meo, della quale si attende l’ufficialità, arriva alla vigilia della nascente fusione tra la grande rivale PSA e Fiat Chrysler, che dovrebbe essere ratificata prima di Natale. Quello di de Meo sarebbe un ritorno in Renault, dove il manager italiano ha iniziato la sua carriera prima di passare in Toyota Italia e in FCA, per poi entrare nel Gruppo Volkswagen, assumendo da novembre 2015 l’incarico di CEO del marchio spagnolo Seat, che sotto la sua guida è tornato in utile.

L’ostacolo del vincolo di non concorrenza con Volkswagen

Stando a quanto scrive Le Parisien, per la nomina ufficiale di de Meo a capo di Renault ci sarebbero però ancora alcuni ostacoli da superare, in particolare la clausola di non concorrenza che vincola il manager milanese con il Gruppo Volkswagen, casa madre di Seat. Un ostacolo che il presidente di Renault, Jean-Dominique Senart, spera di riuscire ad aggirare in tempi brevi arrivando alla nomina del nuovo CEO entro la fine dell’anno.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati