Audi RS 25th Anniversary: la celebrazione per i 25 anni di RS [FOTO]

Sarà disponibile nel primo trimestre del 2020

I 25 anni delle Audi RS vengono festeggiati con la versione Audi RS 25th Anniversary, disponibile su TT RS Coupé, RS 4 Avant, RS 5 Coupé, RS 5 Sportback, RS 6 Avant ed RS 7 Sportback, dall'inizio del 2020

La prima Audi RS veniva presentata nel 1994, la RS 2 Avant, ed ora sono passati 25 anni da quella data, con tanti altri modelli sportivi della casa dei quattro anelli. Il marchio tedesco ha voluto realizzare un allestimento celebrativo per questa ricorrenza: l’Audi RS 25th Anniversary. Sarà disponibile per TT RS Coupé, RS 4 Avant, RS 5 Coupé, RS 5 Sportback, RS 6 Avant ed RS 7 Sportback, su ordinazione, a partire dal primo trimestre 2020.

Le caratteristiche dell’Audi RS 25th Anniversary

La versione 25th Anniversary è caratterizzata da elementi in look alluminio opaco e nero lucido. Le finiture in alluminio opaco le troviamo sui blade verticali, gli inserti alle longarine sottoporta, l’estrattore e lo splitter di RS 4 Avant, RS 5 Coupé, RS 5 Sportback, RS 6 Avant ed RS 7 Sportback, mentre gli anelli Audi, i loghi RS, le calotte dei retrovisori laterali e l’alettone di TT RS Coupé sono in nero lucido.

All’apertura delle portiere viene proiettato al suolo l’esclusivo logo RS 25th Anniversary, replicato sul coprimozzo centrale dei cerchi in lega, a propria volta caratterizzati dalla finitura bicolore argento e antracite lucido.

Gli interni delle versioni RS 25th Anniversary

Anche all’interno dell’abitacolo sono presenti elementi distintivi, che richiamano la RS 2 Avant. I colori scuri con rivestimenti in Alcantara sono impreziositi da cuciture blu cobalto per i sedili, i tappetini, il tunnel e la corona del volante.

I sedili sportivi RS di TT RS, RS 4 Avant, RS 5 Coupé ed RS 5 Sportback sono rivestiti in pelle Nappa e Alcantara con impuntura a losanghe, mentre le sedute di RS 6 Avant ed RS 7 Sportback sono rivestite in pelle Valcona traforata. Il logo RS 25th Anniversary è presente in corrispondenza degli schienali, dei tappetini e dei pannelli porta.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati