Seat el-Born: svelato inavvertitamente il look del modello di serie [VIDEO]

Seat el-Born: svelato inavvertitamente il look del modello di serie [VIDEO]

Tante le novità rispetto al design del concept

Il design del modello di serie della Seat el-Born, diverso da quello della versione concept, è apparso nel display dell'infotainment in una recente clip di Seat Svezia.
Seat el-Born: svelato inavvertitamente il look del modello di serie [VIDEO]

Seat ha presentato il concept el-Born a marzo di quest’anno al Salone di Ginevra e ora il marchio spagnolo ha apparentemente svelato l’aspetto del modello di produzione. 

Un reveal involontario avvenuto attraverso un video ufficiale pubblicato da Seat Svezia, dove all’inizio la el-Born fa un breve apparizione sul display dell’infotainment. Anche se per alcuni secondi è parzialmente nascosta, è possibile notare come la versione di serie della el-Born sia un po’ diversa rispetto al concept.

Novità rispetto al concept

Come si può vedere, i fari futuristici del concetto sono stati sostituiti da unità più convenzionali che dispongono di luci diurne a LED integrate. La griglia rimane piuttosto fedele al concetto, ma la fascia frontale è leggermente diversa in quanto presenta prese d’aria più grandi. Sono state riviste anche le minigonne laterali, i cerchi delle ruote e linea di cintura che ora appare più pronunciata.

Piattaforma MEB condivisa con la Volkswagen ID.3

La Seat el-Born ricorda da vicino la Volkswagen ID.3, non certo una coincidenza dato che i due modelli sono strettamente collegati e condivisione la piattaforma MEB del Gruppo tedesco.

La versione concept della Seat el-Born monta un pacco batteria da 62 kWh che alimenta un motore elettrico in grado di sviluppare fino a 204 CV di potenza, consentendo alla piccola spagnola di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi e di percorrere fino a 420 chilometri con una singola carica nel ciclo WLTP.

Più versioni del motore elettrico?

Non è chiaro se la vettura offrirà ulteriori versioni del motore elettrico, ma è un probabilità dato che la ID.3 proporrà tre livelli di batterie: 45, 58 e 77 kWh. Il taglio più piccolo consente alla vettura di Volkswagen di viaggiare fino a 330 km con una carica, mentre il taglio più grande fa crescere l’autonomia fino a 550 km.

Si ricarica velocemente

In ogni caso anche se la Seat el-Born non verrà proposta con una batteria più grande, i futuri proprietari non avranno granché di preoccuparsi dato che come anticipato dal costruttore la batteria potrebbe ricaricarsi dell’80% in soli tre quarti d’ora utilizzando un collegamento di ricarica rapida da 100 kW. Ulteriori dettagli li scopriremo tra non molto, dato che la Seat el-Born sarà lanciata sul mercato nel corso del 2020.

Seat el-Born: svelato inavvertitamente il look del modello di serie [VIDEO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati