Jeep Gladiator Launch Edition: così il pick-up americano debutta nel Middle East [FOTO]

Look personalizzato per soli 300 esemplari

La Jeep Gladiator Launch Edition segna l'approdo del nuovo pick-up americano nei mercati del Middle East. Questa versione speciale sarà prodotta in sole 300 unità.

Per il lancio sui mercati del Middle East, che verrà anticipato dalla presentazione al Liwa Festival di Abu Dhabi, la Jeep Gladiator, il nuovo pick-up del marchio americano, viene declinata in una speciale versione battezzata Launch Edition

Serie limitata da 300 unità

La Jeep Gladiator Launch Edition assume un look esclusivo che prende forma sul ricco allestimento Rubicon al quale sono stati aggiunti ulteriori accessori e personalizzazioni. La Gladiator Launch Edition, che verrà prodotta da Jeep in serie limitata di 300 esemplari, presenta esterni con tetto e passaruota in tinta carrozzeria, oltre a esclusivi cerchi da 17 pollici con finitura Gloss Black e pneumatici da 33 pollici. Le personalizzazioni per gli interni invece prevedono i rivestimenti in pelle nera con cuciture rosse e le finiture Monaco Silver sulla plancia.

Motore V6 Pentastar da 285 CV

Sono cinque le tinte disponibili per gli esterni della Jeep Gladiator Launch Edition:  Firecracker Red, Billet Silver Metallic, Black, Bright White e Granite Crystal. Dal punto di vista tecnico il pick-up americano in versione speciale monta i robusti assali Dana 44 e dispone del blocco elettronico dei differenziali e delle barre antirollio con disaccoppiamento elettrico. Sotto il cofano della Jeep Gladiator Launch Edition c’è il motore V6 aspirato Pentastar da 3.6 litri che sviluppa 285 CV di potenza, associato al cambio automatico a 8 rapporti e alla trazione integrale con riduttore.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati