BMW i3 Urban Suite: al CES 2020 l’elettrica con l’atmosfera rilassata di un boutique hotel [FOTO]

Creazione con interni profondamente rivisti

La BMW i3 Urban Suite che sarà mostrata al CES 2020 di Las Vegas è la novità che concretizza l'approccio visionario del costruttore bavarese per creare l'esperienza di mobilità del futuro.

Al Consumer Electronics Show 2020 di Las Vegas, in programma dal 7 al 10 gennaio, BMW parteciperà con un originale proposta che prova a soddisfare le esigenze della mobilità futura.

La novità in questione è la BMW i3 Urban Suite, una versione rivisitata dell’elettrica compatta bavarese che offre un’esperienza di mobilità interamente disegnata su misura delle esigenze individuali del passeggero.

BMW i3 Urban Suite: relax totale

Rispetto ad una BMW i3 standard, la versione Urban Suite ha subito una profonda trasformazione con l’abitacolo che ha mantenuto inalterati solo il sedile del conducente e il cruscotto. Gli interni della vettura sono stati progettati per esaltare al massimo il relax e la sensazione di benessere, ricreando l’atmosfera rilassata di un boutique hotel.

Interni stravolti

A bordo della BMW i3 Urban Suite troviamo un sedile ampio e confortevole con poggiapiedi, connettività 5G superveloce, un display che si ribalta dal padiglione e una Sound Zone personale. La vettura è anche attenta all’utilizzo responsabile delle risorse, grazie a propulsore elettrico, materiali selezionati, tessuti con componenti riciclati, legno riciclato e pelle conciata con estratti naturali delle foglie di ulivo, mentre i tappetini sono realizzati con materiali riciclabili che possono essere reimmessi nel ciclo di produzione.

Sulle strade di Las Vegas

In preparazione del CES, una flotta di BMW i3 standard è stata convertita in Urban Suites a Monaco di Baviera e poi portate a Las Vegas, dove possono anche essere viste attraversare le strade della città. Chiunque desideri essere guidato con autista verso la destinazione desiderata può utilizzare l’app dedicata per ordinare una delle BMW i3 Urban Suites. L’auto offrirà ai suoi passeggeri un’esperienza diretta del concetto di mobilità innovativa e sostenibile del Gruppo BMW, dimostrando chiaramente che i viaggi di lusso in futuro non avranno nulla a che fare con le dimensioni del veicolo.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati