Nuova Toyota GR Yaris 2020, la Hot Hatch definitiva con 250 CV e trazione integrale [VIDEO]

Nuova Toyota GR Yaris 2020, la Hot Hatch definitiva con 250 CV e trazione integrale [VIDEO]

Ben 250 Cv e 350 Nm di coppia per la piccola WRC stradale, prezzo oltre 35 mila euro

Per gli appassionati di auto arriva la nuova Toyota GR Yaris la piccola sportivetta giapponese che sarà capace di mandare in fibrillazione gli amanti del mondo WRC e dei Rally, con una configurazione davvero invidiabile, capace di impensierire anche molte Hot Hatch di gamma superiore.
Nuova Toyota GR Yaris 2020, la Hot Hatch definitiva con 250 CV e trazione integrale [VIDEO]

In un periodo di incertezza automobilistica, la nuova Toyota GR Yaris mette tutti a tacere, con un progetto vincente, estremo e completamente dedicato agli appassionati del mondo a 4 ruote. Un’auto probabilmente estrema, questa piccola giapponese, che svela il lato “oscuro” di un produttore da anni impegnato nella sua ricerca dell’efficienza con la tecnologia ibrida che, però, non ha perso di vista i veri appassionati di auto, quelli che amano l’adrenalina e le emozioni forti. Nasce così la piccola GR Yaris, una Hot Hatch a 3 porte (si, 3 porte) capace di ben 250 CV dal suo “piccolo” 1.6 3 cilindri turbo, capace di scaricare a terra tutta la sua vivacità grazie ad una trazione integrale permanente, dotata di doppio differenziale Torsen, gestita da un cambio manuale a 6 marce e con tanta voglia di far divertire chi sta dietro al volante.

Toyota GR Yaris, dal mondo dei Rally alla strada

Un’ispirazione, quella dei Rally, che si rivede tutta in questa piccola segmento B pepata, che trasuda cattiveria ed energia da ogni lato. Oggi vi proponiamo un video, proveniente disattente da Toyota, dove il team WRC parla dei sue impressioni riguardo alla vettura, in attesa del suo debutto ufficiale al prossimo Salone di Ginevra 2020. Abbiamo qua un prototipo ancora camuffato infatti, senza interni e con specifiche ancora da definire, dato che la vettura è quasi giunta al termine del suo processo evolutivo. Un progetto, quello della GR Yaris, che procede da ben 3 anni, seguendo le orme della piccola ma arrabbiata Yaris GRMN. Uno sviluppo pensato per emozionare, congiunto tra Europa e Giappone, con l’aiuto della Tommy Makinen Racing, l’azienda che si cela dietro ai successi nel mondo WRC di Toyota, molto presente in questa piccola sportivetta.

Telaio completamente rivisto rispetto alla vecchia Yaris, il propulsore, ora un cattivissimo 1.6 turbo da 250 Cv e 350 Nm di coppia a 3500 giri, è stato arretrato di 21 mm, per concentrare i pesi verso il centro della vettura. Sospensioni riviste di rispiraizone WRC, materiali sofisticati, con impiego di plastiche leggere e pannelli in fibra di carbonio per cercare di contenere il peso entro 1300 kg. Nuovo lo schema meccanico, con doppio braccio oscillante che va a sostituire il vecchio porte semi-torcente della GRMN. Frizione multidisco centrale che, nella versione Track Pack, guadagnerà anche un doppio differenziale Torsen sui due assi, lasciando alla sola comparte meccanica la ripartizione della coppia tra le ruote interne ed esterne alla curva. Restiamo in attesa di altre news e dell’opportunità di provarla per voi!

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati