McLaren Speedtail: test di accelerazione e velocità al Kennedy Space Center [FOTO]

L'hypercar ibrida ha sfrecciato più volte toccando i 403 km/h

La McLaren Speedtail ha effettuato dei test di velocità sulla pista del Kennedy Space Center, in Florida, dove l'hypercar ibrida della Casa inglese ha raggiunto la velocità massima di 403 km/h per più di 30 volte.

Un prototipo della McLaren Speedtail guidato dal capo collaudatore della Casa inglese Kenny Brack ha recentemente svolo dei test di accelerazione e velocità al Kennedy Space Center in Florida. 

Toccati ripetutamente i 403 km/h

La nuova Hyper-GT del marchio di Woking è riuscita a raggiungere la velocità massima dichiarata, pari a ben 403 km/h, per più di 30 volte sulla pista di atterraggio della base spaziale presso il Johnny Bohmer Proving Grounds. Questa prova è stata il culmine di un programma di test di velocità che la McLaren Speedteil ha portato avanti in diversi contesti in giro per il mondo. Tutto questo mentre nell’impianto produttivo di Woking, nel Regno Unito, McLaren ha iniziato la produzione dei 106 esemplari complessivi della Speedtail, con le prime consegne previste per febbraio 2020.

Spingersi al limite

“È giusto che il programma di test ad alta velocità di Speedtail si sia concluso con corse e accelerazioni multiple in un luogo fortemente associato allo spingersi oltre i limiti di prestazioni estreme e di eccellenza ingegneristica” – ha dichiarato Mike Flewitt, CEO di McLaren Automotive, che ha aggiunto – “La Speedtail è un’auto davvero straordinaria che incarna lo spirito pionieristico della McLaren e illustra perfettamente la nostra determinazione a continuare a stabilire nuovi parametri di riferimento per le prestazioni di supercar e hypercar”.

Potenza ibrida di 1.070 CV

La McLaren Speedtail, interamente costruita in fibra di carbonio, monta sotto il cofano un powertrain ibrido composto da un motore benzina ed un elettrico che assicurano una potenza complessiva di 1.070 CV e 1.150 Nm di coppia massima. L’hypercar ha bisogno di meno di 13 secondi per passare da 0 a 300 km/h e, se si ha abbastanza spazio per scatenare tutta la sua potenza, riesce a raggiungere una velocità di punta di 403 km/h come ripetutamente dimostrato da quest’ultimi test.

Abitacolo a tre posti con guida centrale

McLaren spiega che il sistema di batterie della Speedtail (che si auto-carica costantemente) ha il miglior rapporto peso/potenza nel settore automobilistico, con l’hypercar in serie limitata che può vantare il titolo di modello aerodinamicamente più efficiente che sia mai stato prodotto dalla Casa britannica. Tra le altre caratteristiche rilevanti della McLaren Speedtail c’è anche il particolare layout a tre posti dell’abitacolo, con il guidatore piazzato al centro del telaio monoscocca.

McLaren Speedtail: test di accelerazione e velocità al Kennedy Space Center [FOTO]
3.7 (73.33%) 3 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati