BMW M4 CSL: il RENDERING che immagina una nuova sportiva dell’Elica

BMW M4 CSL: il RENDERING che immagina una nuova sportiva dell’Elica

Un po' Mustang, un po' modellino Hot Wheels

La BMW M4 CSL prende forma in una variante inedita ed audace nel particolare render realizzato da Emerhusmen che immagina così l'ipotetica nuova e potente versione della sportiva.
BMW M4 CSL: il RENDERING che immagina una nuova sportiva dell’Elica

La BMW M4 CSL è la vettura nata in versione digitale dalla vena creativa del designer Emrehusmen che ci propone alcuni render di questa versione inedita e più audace della sportiva bavarese.

La BMW M4 CSL protagonista del progetto grafico di Emrehusmen è un’auto che in realtà appare distante da quelli che sono i principi stilistici e i dogma estetici del marchio dell’Elica. Tuttavia, essendo una creazione di fantasia non è necessario rispettare particolari vincoli che la leghino alla realtà.

Stile da muscle car

La BMW M4 CSL, ipotetica versione che potrebbe in futuro ampliare ulteriormente la gamma della M4 offrendo performance e potenza ancora maggiori di quanto non facciano le varianti attualmente presenti nella gamma del modello che si spingono fino ai 450 CV della M4 Competition, assume qui uno stile spiccatamente da muscle car.

Profilo aggressivo

Osservando le forme di questa M4 CSL disegnata da Emrehusmen si nota una forte somiglianza con la Ford Mustang, muscle car per eccellenza, con linee scolpite e taglienti che caratterizzano tanto il cofano motore, quanto la fiancata, con i passaruota allargati, le grandi minigonne laterali e l’apertura all’altezza del passaruota anteriore.

Il frontale che sorride

L’audacia e l’azzardo di questo render nell’allontanarsi dalla stile BMW è ancora più evidente nel frontale con una particolare variante della griglia a doppio rene del marchio bavarese, affiancata da taglienti fari a LED, e un paraurti decisamente inedito. Quest’ultimo accoglie una griglia inferiore, separata dal doppio rene attraverso il portatarga, che disegna una sorta di sorriso, facendo sembrare la BMW M4 CSL quasi un modellino della popolare serie Hot Wheels.

Coda da sportiva pura

Altrettanto caratteristico è il posteriore della sportiva con due grandi aperture laterali, sopra le quali si sviluppano i fanali a forma di C che si estendono in parte sul portellone con un accenno di spoiler. Mentre sulla parte superiore del lunotto spicca un piccolo alettone, il diffusore integra quattro terminali di scarico, di forma circolare, disposti a due a due in posizione centrale.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati