Mercedes-AMG GT 73 Coupè 4, possibile ibrida Plug-In all’orizzonte [TEASER]

Potrebbe chiamarsi AMG GT 73, con una potenza di oltre 800 CV

La Mercedes-AMG GT 73 Plug-in Hybrid potrebbe rappresentare il canto del cigno della potentissima coupè a 4 porte di Stoccarda. Una versione Ibrida Plug-in dalle prestazioni formidabili, con oltre 800 CV, quasi 1000 Nm di coppia e uno scatto sullo 0-100 km/h coperto in meno di 3 secondi.
Mercedes-AMG GT 73 Coupè 4, possibile ibrida Plug-In all’orizzonte [TEASER]

Mercedes ha rilasciato un bellissimo video di ringraziamento a tutto il suo staff per un 2019 strepitoso, pieno di successi e di traguardi raggiunti sia nel mondo delle corse ma soprattutto per il mercato e i prodotti presentati. Tanti nuovi modelli, la nuova gamma della Classe A, seguita dalla A Sedan per un grande ritorno delle berline compatte anche in Europa, passando dalla CLA, dalla più grande GLA, il nuovissimo GLB e la conclusione dei restyling per tutti i suv del marchio. Insomma, un 2019 coi fiocchi che non poteva assolutamente passare inosservato, motivo per il quale, la casa di Stoccarda ha deciso di ringraziare tutto il suo organico, manager, amministrazione, meccanici, ingegneri, piloti, collaudatori, commerciali, ecc in un emozionante video che vi consigliamo di guardare. Ma c’è di più.

AMG GT 4 63 s, possibile versione ibrida Plug-In da oltre 800 CV?

Si sa, spesso i video colpiscono per i primi 10/15 secondi, a volte anche meno, ma questa volta Mercedes ha voluto premiare coloro che hanno resistito fino alla fine del video, con una piccola chicca, che agli occhi di molti potrebbe passare inosservata. Stiamo parlando degli ultimi 5 secondi, dove si vede un uomo schiacciare un pulsante con sopra impressa la scritta “EV” seguita da una ripresa posteriore di quella che sembra essere una AMG GT 4 63 S camuffata, con i suoi 4 scarichi, ma che, al momento dell’accelerazione emette solamente un sibilo, tipico da auto elettrica. Qualcosa non torna. La 63 S non è elettrica, ma puramente a benzina, e che benzina, con il suo portentoso 4.0 V8 biturbo da ben 639 CV e 900 Nm, uno dei motori più potenti in commercio.

Ritorniamo alle ultime immagini del video. Quella che si vede è evidentemente una GT 63 S, lo suggeriscono i 4 scarichi poligonali tipici di quella versione, ma, e sottolineo, MA, al momento dello scatto in avanti non si sente alcun boato. Se ritorniamo con la mente al momento della presentazione di questa vettura, al Salone di Ginevra 2017, ci ricordiamo che Tobias Moers, tutt’ora CEO di AMG, aveva confidato che in futuro sarebbe arrivata anche una versione Ibrida Plug-In ad alte prestazioni, che avrebbe rappresentato il vertice della gamma, chiamandosi magari AMG GT 73 e potrebbe arrivare nel 2020. La concept presente al salone sfoggiava una meccanica sopraffina, con il celebre 4.0 V8 biturbo, abbinato ad un motore elettrico sull’asse posteriore e una batteria dal peso ridotto posizionata sotto al divano posteriore. Il tutto sarebbe capace di sprigionare ben 816 CV e potrebbe staccare lo 0-100 km/h in meno di 3 secondi.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati