WP_Post Object ( [ID] => 682284 [post_author] => 24 [post_date] => 2020-01-07 16:31:09 [post_date_gmt] => 2020-01-07 15:31:09 [post_content] => Audi è tra le Case automobilistiche protagoniste del Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas dove il marchio dei Quattro Anelli espone la concept car AI:ME, prototipo a guida completamente autonoma che è stata presentata per la prima volta al Salone di Shanghai 2019.

Abitacolo rilassante per tutti

La AI:ME Concept prefigura sostanzialmente la futura auto compatta ad alimentazione elettrica di Audi che condividerà la stessa piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen con la Volkswagen ID.3 e la Seat El Born. I progettisti di Audi hanno realizzato sulla AI:ME un abitacolo particolarmente accogliente, progettando interni da ambiente lounge che aiuta i passeggeri e il guidatore a rilassarsi, visto che il concept AI:ME è dotato di guida autonoma completa e di volante retrattile che scompare all'interno del cruscotto una volta attivata la marcia automatizzata.

Nuove tecnologie Audi: head-up display "ibrido" e navigatore che impara da solo

Al CES 2020 Audi espone anche delle nuove tecnologie dedicate all'interazione uomo-auto. Tra queste c'è l'Audi head-up display 3D mixed reality, in grado di abbinare oggetti reali e immagini virtuali, sviluppato in collaborazione con Samsung. Altre novità è l'Audi Intelligence Experience (AIE) che tra le varie funzionalità che poggiano sull'intelligenza artificiale per migliorare sicurezza e comfort propone il navigatore con autoapprendimento, già disponibile nelle vetture dotate di infotainment MMI, capace di salvare in automatico destinazioni ricorrenti e combinare con data, ora e condizioni del traffico al fine di suggerire il miglior percorso possibile. Audi spiega che in futuro tale sistema sarà in grado di condurre un'analisi precisa di funzioni e impostazioni che il conducente utilizza, tra cui posizione del sedile, sintonizzazione radio, itinerario di viaggio, temperatura interna e profumazione dell'abitacolo. Dopo un breve periodo d'uso, il sistema sarà in grado di settare tutte queste impostazioni "preferite" in maniera automatica. Al fianco della AI:ME Concept e delle tecnologie appena menzionate, nello stand di Audi al CES di Las Vegas ci sono anche la e-tron Sportback e la Q4 e-tron Concept. [post_title] => Audi al CES di Las Vegas con AI:ME Concept e nuove tecnologie d'interazione con l'auto [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-ai-me-concept-ces-2020-las-vegas [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-01-07 16:31:09 [post_modified_gmt] => 2020-01-07 15:31:09 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=682284 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi al CES di Las Vegas con AI:ME Concept e nuove tecnologie d’interazione con l’auto [FOTO]

Intelligenza artificiale e guida autonoma protagoniste

Audi AI:ME Concept è la grande protagonista dello stand dei Quattro Anelli al Consumer Electronics Show 2020 di Las Vegas, insieme a numerose tecnologie dedicate all'interazione uomo-auto.

Audi è tra le Case automobilistiche protagoniste del Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas dove il marchio dei Quattro Anelli espone la concept car AI:ME, prototipo a guida completamente autonoma che è stata presentata per la prima volta al Salone di Shanghai 2019.

Abitacolo rilassante per tutti

La AI:ME Concept prefigura sostanzialmente la futura auto compatta ad alimentazione elettrica di Audi che condividerà la stessa piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen con la Volkswagen ID.3 e la Seat El Born. I progettisti di Audi hanno realizzato sulla AI:ME un abitacolo particolarmente accogliente, progettando interni da ambiente lounge che aiuta i passeggeri e il guidatore a rilassarsi, visto che il concept AI:ME è dotato di guida autonoma completa e di volante retrattile che scompare all’interno del cruscotto una volta attivata la marcia automatizzata.

Nuove tecnologie Audi: head-up display “ibrido” e navigatore che impara da solo

Al CES 2020 Audi espone anche delle nuove tecnologie dedicate all’interazione uomo-auto. Tra queste c’è l’Audi head-up display 3D mixed reality, in grado di abbinare oggetti reali e immagini virtuali, sviluppato in collaborazione con Samsung. Altre novità è l’Audi Intelligence Experience (AIE) che tra le varie funzionalità che poggiano sull’intelligenza artificiale per migliorare sicurezza e comfort propone il navigatore con autoapprendimento, già disponibile nelle vetture dotate di infotainment MMI, capace di salvare in automatico destinazioni ricorrenti e combinare con data, ora e condizioni del traffico al fine di suggerire il miglior percorso possibile.

Audi spiega che in futuro tale sistema sarà in grado di condurre un’analisi precisa di funzioni e impostazioni che il conducente utilizza, tra cui posizione del sedile, sintonizzazione radio, itinerario di viaggio, temperatura interna e profumazione dell’abitacolo. Dopo un breve periodo d’uso, il sistema sarà in grado di settare tutte queste impostazioni “preferite” in maniera automatica.

Al fianco della AI:ME Concept e delle tecnologie appena menzionate, nello stand di Audi al CES di Las Vegas ci sono anche la e-tron Sportback e la Q4 e-tron Concept.

Audi al CES di Las Vegas con AI:ME Concept e nuove tecnologie d’interazione con l’auto [FOTO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati