Bollo auto: sconto del 15% con la domiciliazione in Lombardia

Bollo auto: sconto del 15% con la domiciliazione in Lombardia

Va attivata almeno 15 giorni prima della scadenza del bollo

Il bollo auto con lo sconto per gli automobilisti in Lombardia: chi effettua il pagamento tramite la domiciliazione bancaria, infatti, pagherà il 15% in meno. Come fare per ricevere la riduzione su questo pagamento
Bollo auto: sconto del 15% con la domiciliazione in Lombardia

Gli automobilisti lombardi possono ricevere uno sconto del 15% sul proprio bollo auto. Sulla base dell’ultima manovra finanziaria regionale, a partire dal 2020 chi paga questa tassa tramite la domiciliazione bancaria, avrà una riduzione dell’importo appunto del 15%. Non è prevista domiciliazione per i veicoli ultratrentennali e per i rimorchi con massa inferiore a 3,5 tonnellate.

Chi può aderire alla domiciliazione bancaria

Possono richiedere questo tipo di pagamento le persone fisiche residenti in Lombardia o iscritte all’Anagrafe Italiani Residenti all’Esterno, proprietarie di uno o più veicoli. Oppure anche locatarie, ma il contratto deve decorrere dal 1° gennaio 2017. Anche i parenti che intendono pagare per conto del proprietario del veicolo possono accedere alla domiciliazione.

Se il veicolo è intestato a più persone, la richiesta di domiciliazione deve essere inoltrata dal soggetto indicato per primo sulla carta di circolazione. Infine, è possibile domiciliare anche il pagamento per un veicolo di nuova immatricolazione, se arriva nei termini previsti.

Bollo auto: quando attivare la domiciliazione

Per chi ha già attivato la domiciliazione, lo sconto del 15% avviene automaticamente quando viene pagato il bollo.

Coloro che, invece, attivano per la prima volta la domiciliazione nel 2020, beneficiano della riduzione se la richiesta di domiciliazione arriva alla Regione entro il 15 del mese precedente alla scadenza del bollo, se utilizzano la posta ordinaria, oppure entro la fine del mese precedente alla scadenza, in caso di richiesta online.

Come effettuare la domiciliazione del bollo auto

La richiesta di domiciliazione si può effettuare online tramite l’Area Personale Tributi del sito della Regione, oppure compilando online il mandato per poi stamparlo ed inviarlo tramite la posta ordinaria.

Infine, è possibile inviare l’allegato all’avviso di rinnovo, inviato al contribuente dalla Regione Lombardia che già riporta i dati del veicolo e del proprietario.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Rocco F.

    10 Gennaio 2020 at 09:50

    Al momento, nonostante si dica in più parti che attivando la domiciliazione si ottiene una riduzione del 15%, nel momento in cui si compila il mandato online viene chiesto di confermare la lettura di questa clausola:

    “In corrispondenza del termine di pagamento del bollo auto mi verrà addebitato l’importo dovuto, pari all’ammontare della tassa automobilistica ridotto del 10% e maggiorato della commissione di € 1,00, dovrò pertanto rendere disponibili sul conto corrente indicato nel mandato le somme necessarie.”

    Allora, la riduzione è del 15% o solo del 10%?

Articoli correlati