WP_Post Object ( [ID] => 682995 [post_author] => 24 [post_date] => 2020-01-09 13:06:45 [post_date_gmt] => 2020-01-09 12:06:45 [post_content] => Volkswagen rivede le previsioni sul raggiungimento di alcuni obiettivi relativi alla strategia elettrica che la Casa tedesca porterà avanti nei prossimi anni. Il marchio di Wolfsburg si aspetta infatti un processo molto più veloce rispetto alla precedenti previsioni, con la stima di un milione di auto elettriche prodotte che è stato anticipato al 2023, due anni prima rispetto alla precedente deadline del 2025, per il quale Volkswagen si attende di produrre 1,5 milioni di vetture a zero emissioni.

33 miliardi di euro d'investimenti sull'elettrico dal Gruppo Volkswagen

La revisione dei target, col relativo accorciamento dei tempi, poggia su una strategia che comincerà a concretizzarsi sul mercato nel corso del 2020, che sarà l'anno di lancio sul mercato della gamma ID., con le prime Volkswagen ID.3 che arriveranno sulle strade europee in estate. Puntando a diventare leader mondiale della mobilità elettrica nei prossimi anni, il Gruppo Volkswagen investirà in tale direzione 33 miliardi di euro, dei quali un terzo per il brand Volkswagen.

La Volkswagen ID.3 sulle strade in estate

Come detto a dare il via a questo processo di trasformazione di Volkswagen sarà la ID.3, compatta che si basa sulla piattaforma elettrica MEB, che sarà condivisa con altri costruttori a partire da Ford, ed è in grado di garantire un'autonomia da 330 a 550 chilometri su ciclo WLTP. La versione d'accesso della ID.3 costerà meno di 30.000 euro.

Nel 2020 arriverà anche il primo SUV elettrico

Dopo l'arrivo sul mercato nei prossimi mesi della ID.3, Volkswagen proseguirà la sua strategia lanciando altri membri della gamma ID. che si aggiungeranno successivamente. Nel corso di quest'anno farà il suo debutto in anteprima mondiale del primo SUV elettrico di Volkswagen, la versione di serie della ID. Crozz, che inizierà a essere prodotto nella fabbrica di Zwickau nel 2020. [post_title] => Volkswagen, la strategia elettrica corre più del previsto: obiettivo di 1 milione di auto elettriche anticipato al 2023 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => volkswagen-aumento-produzione-target-auto-elettriche-2025 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-01-09 13:06:45 [post_modified_gmt] => 2020-01-09 12:06:45 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=682995 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen, la strategia elettrica corre più del previsto: obiettivo di 1 milione di auto elettriche anticipato al 2023

Il target era stato precedentemente fissato per il 2025

Volkswagen ha rivisto le stime relative al processo di elettrificazione prevedendo il raggiungimento di un milione di auto elettriche con due anni d'anticipo, dal 2025 al 2023, rispetto a quanto precedentemente previsto.
Volkswagen, la strategia elettrica corre più del previsto: obiettivo di 1 milione di auto elettriche anticipato al 2023

Volkswagen rivede le previsioni sul raggiungimento di alcuni obiettivi relativi alla strategia elettrica che la Casa tedesca porterà avanti nei prossimi anni.

Il marchio di Wolfsburg si aspetta infatti un processo molto più veloce rispetto alla precedenti previsioni, con la stima di un milione di auto elettriche prodotte che è stato anticipato al 2023, due anni prima rispetto alla precedente deadline del 2025, per il quale Volkswagen si attende di produrre 1,5 milioni di vetture a zero emissioni.

33 miliardi di euro d’investimenti sull’elettrico dal Gruppo Volkswagen

La revisione dei target, col relativo accorciamento dei tempi, poggia su una strategia che comincerà a concretizzarsi sul mercato nel corso del 2020, che sarà l’anno di lancio sul mercato della gamma ID., con le prime Volkswagen ID.3 che arriveranno sulle strade europee in estate. Puntando a diventare leader mondiale della mobilità elettrica nei prossimi anni, il Gruppo Volkswagen investirà in tale direzione 33 miliardi di euro, dei quali un terzo per il brand Volkswagen.

La Volkswagen ID.3 sulle strade in estate

Come detto a dare il via a questo processo di trasformazione di Volkswagen sarà la ID.3, compatta che si basa sulla piattaforma elettrica MEB, che sarà condivisa con altri costruttori a partire da Ford, ed è in grado di garantire un’autonomia da 330 a 550 chilometri su ciclo WLTP. La versione d’accesso della ID.3 costerà meno di 30.000 euro.

Nel 2020 arriverà anche il primo SUV elettrico

Dopo l’arrivo sul mercato nei prossimi mesi della ID.3, Volkswagen proseguirà la sua strategia lanciando altri membri della gamma ID. che si aggiungeranno successivamente. Nel corso di quest’anno farà il suo debutto in anteprima mondiale del primo SUV elettrico di Volkswagen, la versione di serie della ID. Crozz, che inizierà a essere prodotto nella fabbrica di Zwickau nel 2020.

Volkswagen, la strategia elettrica corre più del previsto: obiettivo di 1 milione di auto elettriche anticipato al 2023
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati