Honda Civic Type R 2020: svelato il restyling della piccola sportiva giapponese [FOTO]

Lievi aggiornamenti al look, la potenza rimane di 320 CV

Honda svela il facelift di metà carriera della Civic Type R con una serie di leggeri ritocchi al design di esterni ed interni, alcune novità tecniche e la conferma del motore turbo 2.0 litri da 320 CV.

La Honda Civic Type R si rinnova e presenta il model year 2020 in anteprima al Salone di Tokyo. Dopo aver aggiornato Civic e Civic Si, la Casa giapponese svela il restyling della sua top di gamma.

La nuova Honda Civic Type R adotta delle leggere modifiche estetiche, mentre sono più marcate quelle relativamente al miglioramento delle sue performance aerodinamiche.

Design rinnovato

Le novità stilistiche degli esterni sono in linea con quelle applicate agli altri modelli della gamma Civic. Tra queste la nuova Civic Type R adotta una griglia anteriore leggermente più grande che consente un miglior raffreddamento del motore, oltre al nuovo colore carrozzeria Boost Blue in esclusiva per la hatchback nipponica.

Modifiche su freni e sospensioni

Al di là dei ritocchi al design della vettura, la Honda Civic Type R 2020 porta in dote anche alcune modifiche tecniche, tra cui i nuovi rotori dei freni di nuova concezioni abbinate a nuova pastiglie dei freni progettate per ridurre la dissolvenza a aumentare la potenza di arresto ad alte velocità. Inoltre il nuovo modello della sportiva giapponese ha anche modificato le sospensioni con degli ammortizzatori ottimizzati per aumentare il comfort durante la guida normale. Gli ingegneri di Honda hanno reso le sospensioni posteriori più rigide, mentre quelle anteriori sono state riviste per rendere lo sterzo più diretto e reattivo.

Interni rivisti, debutta l’Active Sound Control

All’interno della Civic Type R MY 2020 troviamo un nuovo volante rivestito in Alcantara, insieme alla leva del cambio aggiornata con il pomello ridisegnato e oscillazioni dei cambi marcia più brevi. La sportiva giapponese, a seconda dei mercati, proporrà di serie l’equipaggiamento di sicurezza e di assistenza alla guida previsto dalla suite Honda Sensing. A bordo della vettura debutterà anche l’Active Sound Control di Honda che modificherà il suono udito nell’abitacolo a seconda della modalità di guida selezionata.

Confermato il motore turbo 2.0 litri da 320 CV e 400 Nm

Nessuna novità invece per quel che riguarda il reparto meccanico, con Honda che conferma sulla Civic Type R 2020 il motore benzina turbo da 2.0 litri che sviluppa 320 CV e 400 Nm di coppia massima. La potenza è incanalata all’asse anteriore attraverso il cambio manuale a 6 marce con rapporti ravvicinati e differenziale a slittamento limitato. Come sul precedente modello, chi è al volante può scegliere fra tre modalità di guida (Comfort, Sport e +R) che intervengono su acceleratore, risposta dello sterzo e rigidità delle sospensioni.

Honda NSX si arricchisce di una nuova e iconica colorazione

Al Salone di Tokyo 2020 Honda presenta anche una novità che riguarda la NSX, supercar ibrida a tre motori, che si arricchisce di un nuovo colore per gli esterni con la tinta “Indy Yellow Pearl II”. Tale colorazione speciale rimanda alla tradizione e alla storia della Casa giapponese, dato che si tratta di un colore utilizzato in passato sui modelli originali NSX e S2000 in Europa.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati