WP_Post Object ( [ID] => 683510 [post_author] => 24 [post_date] => 2020-01-13 16:51:43 [post_date_gmt] => 2020-01-13 15:51:43 [post_content] => Gli organizzatori del Salone di Detroit 2020, che quest'anno si svolgerà nel mese di giugno e non a gennaio come avviene solitamente, hanno annunciato "Motor Bella", un nuovo evento collaterale al North American International Auto Show (NAIAS) 2020 che è uno "street festival europeo" in terra americana con protagonista le supercar.

A Detroit dal 5 all'8 giugno 2020 con le supercar italiane e britanniche

Motor Bella, spiegano gli organizzatori, è una manifestazione che celebrerà la cultura automobilistica italiana e britannica tra le strade di Detroit durante il week-end che precede l'apertura del NAIAS di quest'anno, ovvero dal 5 all'8 giugno 2020. In occasione della quattro giorni di Motor Bella a Detroit si ritroveranno collezionisti, proprietari e appassionati di supercar con la possibilità di mettersi alla guida di alcune delle dream car più desiderate del mondo, oltre a poter godere della tradizione gastronomica tradizionale della cucina italiana e di quella britannica che faranno da corredo all'evento.

Portare lo spettacolo delle auto in città

Rod Alberts, direttore esecutivo del NAIAS, ha affermato: "Quando abbiamo iniziato a ripensare il NAIAS il nostro obiettivo era quello di espandere lo spettacolo in città, fornire più modi alla comunità di interagire con i marchi e mostrare davvero la cultura automobilistica globale in tutta Detroit. Motor Bella si svolgerà in una delle aree più dinamiche e in crescita delle città e consentirà al pubblico di interagire con marchi di auto sportive e di lusso italiane e britanniche".

Unione di due culture automobilistiche

L'evento Motor Bella, che avrà PNC Bank come sponsor principale ed il sostegno del Consolato italiano di Detroit e del Consolato britannico di Chicago, prende il nome dalla combinazione di due parole che mettono insieme il classicismo dell'automobilismo britannico, richiamato dal termine "motor", con lo stile del "Made in Italy" evocato dalla parola "bella".

I marchi presenti a Motor Bella

Motor Bella, che si terrà a Broadway Street, presenterà oltre 100 supercar italiane e britanniche che rappresentano 12 brand, tra i quali Ferrari e Rolls-Royce. Inoltre tra i marchi che parteciperanno all'evento ci sono anche Alfa Romeo, Aston Martin, Bentley, Jaguar, Lamborghini, Land Rover, Lotus, Maserati, McLaren e Mini. [post_title] => Motor Bella, il festival di supercar italiane e britanniche che animerà Detroit alla vigilia del NAIAS 2020 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => naias-2020-motor-bella-supercar-italia-regno-unito-eventi-date [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-01-13 16:51:43 [post_modified_gmt] => 2020-01-13 15:51:43 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=683510 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Motor Bella, il festival di supercar italiane e britanniche che animerà Detroit alla vigilia del NAIAS 2020

Appuntamento dal 5 all'8 giugno prossimo

Il meglio dell'industria automobilistica italiana e britannica si uniranno per dar vita a Motor Bella, il nuovo festival di supercar che si terrà a Detroit dal 5 all'8 giugno prossimo alla vigilia del NAIAS 2020.
Motor Bella, il festival di supercar italiane e britanniche che animerà Detroit alla vigilia del NAIAS 2020

Gli organizzatori del Salone di Detroit 2020, che quest’anno si svolgerà nel mese di giugno e non a gennaio come avviene solitamente, hanno annunciato “Motor Bella“, un nuovo evento collaterale al North American International Auto Show (NAIAS) 2020 che è uno “street festival europeo” in terra americana con protagonista le supercar.

A Detroit dal 5 all’8 giugno 2020 con le supercar italiane e britanniche

Motor Bella, spiegano gli organizzatori, è una manifestazione che celebrerà la cultura automobilistica italiana e britannica tra le strade di Detroit durante il week-end che precede l’apertura del NAIAS di quest’anno, ovvero dal 5 all’8 giugno 2020. In occasione della quattro giorni di Motor Bella a Detroit si ritroveranno collezionisti, proprietari e appassionati di supercar con la possibilità di mettersi alla guida di alcune delle dream car più desiderate del mondo, oltre a poter godere della tradizione gastronomica tradizionale della cucina italiana e di quella britannica che faranno da corredo all’evento.

Portare lo spettacolo delle auto in città

Rod Alberts, direttore esecutivo del NAIAS, ha affermato: “Quando abbiamo iniziato a ripensare il NAIAS il nostro obiettivo era quello di espandere lo spettacolo in città, fornire più modi alla comunità di interagire con i marchi e mostrare davvero la cultura automobilistica globale in tutta Detroit. Motor Bella si svolgerà in una delle aree più dinamiche e in crescita delle città e consentirà al pubblico di interagire con marchi di auto sportive e di lusso italiane e britanniche”.

Unione di due culture automobilistiche

L’evento Motor Bella, che avrà PNC Bank come sponsor principale ed il sostegno del Consolato italiano di Detroit e del Consolato britannico di Chicago, prende il nome dalla combinazione di due parole che mettono insieme il classicismo dell’automobilismo britannico, richiamato dal termine “motor”, con lo stile del “Made in Italy” evocato dalla parola “bella”.

I marchi presenti a Motor Bella

Motor Bella, che si terrà a Broadway Street, presenterà oltre 100 supercar italiane e britanniche che rappresentano 12 brand, tra i quali Ferrari e Rolls-Royce. Inoltre tra i marchi che parteciperanno all’evento ci sono anche Alfa Romeo, Aston Martin, Bentley, Jaguar, Lamborghini, Land Rover, Lotus, Maserati, McLaren e Mini.

Motor Bella, il festival di supercar italiane e britanniche che animerà Detroit alla vigilia del NAIAS 2020
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati