Peugeot 508: il focus sul motore diesel BlueHDi 160 [FOTO e VIDEO]

È la motorizzazione più richiesta sul mercato italiano

La Peugeot 508 BlueHDi 160 è la versione dell'ammiraglia del Leone più venduta sul mercato italiano, con il 50% delle vendite complessive: le caratteristiche, la prova ed i prezzi della vettura con questa motorizzazione

La Peugeot 508 è arrivata lo scorso anno sul mercato italiano ed ha conquistato molti automobilisti del nostro Paese. Sia in versione fastback che station wagon ha avuto dati di vendita molto importanti per il marchio del Leone, salendo sul podio del segmento D in entrambe le declinazioni. “Ha fatto crescere il posizionamento del brand”, ci hanno fatto sapere dal marchio transalpino.

Disponibile con motorizzazioni benzina e diesel, in attesa del prossimo arrivo della versione plug-in hybrid (consegne da febbraio 2020), questo modello viene scelto dal 50% dei clienti con il propulsore BlueHDi 160, esclusivo per la 508. Proprio questo motore è stato il tema di un evento a Milano, per parlare di alcuni numeri ed entrare più nel dettaglio delle sue caratteristiche.

La Peugeot 508 sul mercato italiano

L’ammiraglia francese è stata presentata al Salone di Ginevra 2018 ed è poi arrivata nelle nostre concessionarie nel 2019: a febbraio la versione fastback, mentre la SW è diventata disponibile dallo scorso mese di giugno. In un segmento D in calo, con il 10% in meno registrato nel 2019, la 508 berlina si è posizionata al primo posto nel segmento generalista, mentre la station wagon è salita sul podio ed è al secondo posto dietro alla Volkswagen Passat, considerando solo i mesi da giugno a dicembre, cioè quelli in cui entrambe le vetture erano disponibili sul mercato.

In totale, sono state 2.500 le unità consegnate della Peugeot 508 nel corso del 2019, un numero destinato a salire quest’anno, visto che sarà ‘completo’ e, come dicevamo, arriverà anche l’ibrida. Il mix di vendita è quasi equamente suddiviso: 46% per la fastback e 54% per la SW, mentre il 94% delle vendite è legato alle motorizzazioni diesel e, come dicevamo, il 50% al BlueHDi 160.

Il motore diesel BlueHDi 160

Questo propulsore è il cuore della gamma della Peugeot 508 ed è disponibile con gli allestimenti Business, Allure e GT Line, quest’ultimo il più richiesto. Vuole coniugare prestazioni elevate, un ottimo piacere di guida, ma anche il comfort di guida e consumi più contenuti per lunghi viaggi. Il 2.0 litri diesel da 163 cavalli e 400 Nm di coppia massima, propone un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,4 secondi e può raggiungere i 230 chilometri orari di velocità massima.

Grazie all’utilizzo delle tecnologie SCR e FAP, è in grado di ridurre gli NOx fino al 90% e la casa del Leone dichiara un consumo medio nel ciclo combinato di 4,2 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 110 g/km. Il motore è abbinato, di serie, al cambio automatico EAT8 ad otto rapporti, con selettore by wire e Start&Stop attivo fino a 20 chilometri orari.

Un propulsore che può esser scelto in abbinamento all’Adaptive Suspention Control, le sospensioni a smorzamento pilotato, in grado di rivelare le differenti anime dell’ammiraglia della Casa. Dinamica ed appagante quando si esige un corpo vettura più solido e frenato nei cambi di direzione, confortevole quando si chiede all’auto il massimo dell’assorbimento delle asperità stradali

La prova della Peugeot 508 BlueHDi 160

Abbiamo già provato qualche mese fa questa vettura con il motore BlueHDi 160, nella versione fastback: un modello piacevole da guidare, con una dinamica molto buona e con la capacità di dare una sensazione anche sportiva (seppur non sia questa l’anima della 508), quando con il selettore di guida si opta per la modalità Sport, senza dimenticare comfort e spazio a bordo.

Cliccate qui per leggere la prova completa, sia testuale che video, in cui abbiamo anche dato le nostre opinioni su consumi, tecnologia e sui numerosi sistemi di assistenza alla guida di cui è dotata in molti suoi elementi, già con l’allestimento più basso (Business) per questa motorizzazione.

La Peugeot 508 BlueHDi 160 ed i prezzi

Il listino prezzi della Peugeot 508 berlina con motorizzazione BlueHDi 160 parte da 37.130 euro per la versione Business, sale a 38.880 per la Allure ed arriva a 40.880 sulla top di gamma GT Line. Per passare alla versione station wagon, bisogna aggiungere 1.000 euro al prezzo di listino.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Michael 1963

    6 Marzo 2020 at 17:44

    Ma quanto mi piace questa nuova Peugeot 508! E’ davvero una berlina bella e originale! Anche le motorizzazioni sono ben calibrate. poi, quella bella linea con il portellone la rende molto versatile!

Articoli correlati