North American Car, Utility e Truck of the Year 2020, i vincitori: Chevrolet Corvette, Kia Telluride e Jeep Gladiator

North American Car, Utility e Truck of the Year 2020, i vincitori: Chevrolet Corvette, Kia Telluride e Jeep Gladiator

Premiati da giuria di 50 giornalisti di Stati Uniti e Canada

La nuova Chevrolet Corvette Stingray è stata eletta Car of the Year 2020 in Nord America, mentre la Kia Telluride ha trionfato tra le "Utility" e la Jeep Gladiator tra i "Truck".
North American Car, Utility e Truck of the Year 2020, i vincitori: Chevrolet Corvette, Kia Telluride e Jeep Gladiator

Dagli organizzatori del NAIAS 2020, ovvero il Salone di Detroit che quest’anno si terrà a giugno, sono stati resi noti i nomi dei vincitori del North American Car, Utility e Truck of the Year.

Auto dell’anno è stata eletta la Chevrolet Corvette Stingray, tra le utility ha vinto la Kia Telluride, mentre nella categoria truck ha trionfato la Jeep Gladiator.

Premio assegnato dalla giuria composta da 50 giornalisti automotive di Stati Uniti e Canada

Gli ambiti premi sono stati assegnati dopo centinaia di ore di test drive, prove e valutazioni, iniziati lo scorso giugno, da parte dei 50 giornalisti automotive di Stati Uniti e Canada che hanno composto la giuria del NACTOY 2020. I giurati hanno redatto le loro pagelle valutando diversi aspetti delle vetture come design, sicurezza, guidabilità, innovazione, feeling del conducente e altro ancora.

Tre modelli finalisti per ognuna delle tre categorie

La giuria ha eletto la nuova Chevrolet Corvette Stingray Car of the Year 2020 superando la concorrenza delle altre due finaliste, la Hyundai Sonata e la Toyota Supra. Il premio per il veicolo utilitario dell’anno è stato invece assegnato alla Kia Telluride che ha avuto la meglio su Hyundai Palisade e Lincoln Aviator. Infine tra i truck a farsi preferire è stato il nuovo veicolo di Jeep, il Gladiator, che ha battuto due rivali di spessore come Ford Ranger e Ram Heavy Duty.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati