WP_Post Object ( [ID] => 618466 [post_author] => 70 [post_date] => 2020-01-14 11:53:41 [post_date_gmt] => 2020-01-14 10:53:41 [post_content] => La nuova Seat Leon sarà presentata tra esattamente due settimane, cioè il 28 gennaio, ed il marchio spagnolo continua a proporre alcune anticipazioni, per tenere alta l’attenzione prima del debutto ufficiale. Oggi viene svelato un nuovo teaser del posteriore della vettura, caratterizzato dall’illuminazione LED “coast-to-coast” per dare un aspetto più elegante e dinamico.

Il nuovo teaser della Seat Leon 2020

Le superfici della nuova Seat Leon si sono evolute e mostrano forme più decise, con più sfaccettature e sfumature nel colore e nel tono dell’auto, con la luce che colpisce la vernice e si diffonde sulla carrozzeria. Il carattere del posteriore, come dicevamo, è enfatizzato da un’illuminazione “coast-to-coast”, con uno spoiler per generare una sensazione di velocità, anche a vettura ferma.

Le informazioni sulla Seat Leon 2020

Precedentemente, la casa aveva rilasciato un teaser sulle luci frontali, anch’esse con tecnologia full LED, includendo indicatori di direzione posteriori dinamici, per rendere direzione di marcia più chiara. Ma ancora prima di partire, una specifica luce di benvenuto Seat proietta al suolo la parola “Hola!” (Ciao in spagnolo, ndr), dando un ulteriore elemento di stile. Quanto agli interni, nell'abitacolo troverà posto un quadro strumenti digitale che dovrebbe riprendere le funzioni del Virtual Cockpit di Volkswagen, quindi ci aspettiamo di riuscire a scrutare la mappa del navigatore tra i quadranti di tachimetro e contagiri. Al centro della plancia ecco far capolino lo schermo touch del sistema d'infotainment, questa volta in rilievo rispetto a quello della passata generazione che invece era incastonato nella plancia.

Gamma motori

La nuova SEAT Leon 2020 oltre ad assomigliare alla Volkswagen Golf (ottava generazione) condividerà con lei anche la nuova piattaforma MQB cosi come la gamma di motori che, oltre ai soliti diesel e benzina, accoglierà anche motori elettrificati, cioè ibridi e plug-in hybrid. [post_title] => Seat Leon 2020: l’evoluzione del design nel posteriore [TEASER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-seat-leon-2020-foto-prova-uscita-prezzi-caratteristiche-allestimenti-motori [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-01-14 11:54:36 [post_modified_gmt] => 2020-01-14 10:54:36 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=618466 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Seat Leon 2020: l’evoluzione del design nel posteriore [TEASER]

La Seat Leon 2020 debutterà il prossimo 28 gennaio

La nuova Seat Leon sta per arrivare tra di noi e verrà presentata esattamente tra due settimane. Il marchio spagnolo ha rilasciato un nuovo teaser, con il focus sul posteriore della vettura. Verrà prodotta a Martorell
Seat Leon 2020: l’evoluzione del design nel posteriore [TEASER]

La nuova Seat Leon sarà presentata tra esattamente due settimane, cioè il 28 gennaio, ed il marchio spagnolo continua a proporre alcune anticipazioni, per tenere alta l’attenzione prima del debutto ufficiale. Oggi viene svelato un nuovo teaser del posteriore della vettura, caratterizzato dall’illuminazione LED “coast-to-coast” per dare un aspetto più elegante e dinamico.

Il nuovo teaser della Seat Leon 2020

Le superfici della nuova Seat Leon si sono evolute e mostrano forme più decise, con più sfaccettature e sfumature nel colore e nel tono dell’auto, con la luce che colpisce la vernice e si diffonde sulla carrozzeria.

Il carattere del posteriore, come dicevamo, è enfatizzato da un’illuminazione “coast-to-coast”, con uno spoiler per generare una sensazione di velocità, anche a vettura ferma.

Le informazioni sulla Seat Leon 2020

Precedentemente, la casa aveva rilasciato un teaser sulle luci frontali, anch’esse con tecnologia full LED, includendo indicatori di direzione posteriori dinamici, per rendere direzione di marcia più chiara. Ma ancora prima di partire, una specifica luce di benvenuto Seat proietta al suolo la parola “Hola!” (Ciao in spagnolo, ndr), dando un ulteriore elemento di stile.

Quanto agli interni, nell’abitacolo troverà posto un quadro strumenti digitale che dovrebbe riprendere le funzioni del Virtual Cockpit di Volkswagen, quindi ci aspettiamo di riuscire a scrutare la mappa del navigatore tra i quadranti di tachimetro e contagiri. Al centro della plancia ecco far capolino lo schermo touch del sistema d’infotainment, questa volta in rilievo rispetto a quello della passata generazione che invece era incastonato nella plancia.

Gamma motori

La nuova SEAT Leon 2020 oltre ad assomigliare alla Volkswagen Golf (ottava generazione) condividerà con lei anche la nuova piattaforma MQB cosi come la gamma di motori che, oltre ai soliti diesel e benzina, accoglierà anche motori elettrificati, cioè ibridi e plug-in hybrid.

Seat Leon 2020: l’evoluzione del design nel posteriore [TEASER]
4.3 (86.67%) 12 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Seat: Luca de Meo lascia la presidenza

Divorzio consensuale con il gruppo VW, possibile futuro in Renault?
La notizia è giunta in redazione proprio nella giornata di oggi, 7 gennaio 2020. Il dirigente d’azienda e manager Luca