Nuova Volkswagen Golf GTI: confermato il debutto al Salone di Ginevra 2020 [RENDERING]

Nuova Volkswagen Golf GTI: confermato il debutto al Salone di Ginevra 2020 [RENDERING]

La versione sportiva della Golf 8 si avvicina

Volkswagen conferma che presenterà la nuova Golf GTI a marzo al Salone di Ginevra 2020, mentre la nuova Golf R farà il suo debutto a luglio in occasione del Festival of Speed di Goodwood.
Nuova Volkswagen Golf GTI: confermato il debutto al Salone di Ginevra 2020 [RENDERING]

Dopo il lancio dell’ottava generazione della Volkswagen Golf avvenuto a fine 2019, c’è molta attesa per scoprire quando arriveranno le nuove versioni sportive GTI e R della best-seller tedesca.

Ci sarà da aspettare ancora un paio di mesi dato che, come riporta Autocar, Volkswagen ha confermato che la nuova Golf GTI farà il suo debutto in anteprima mondiale a marzo in occasione del Salone di Ginevra 2020. Appuntamento invece a luglio, al Goodwood Festival of Speed 2020, per scoprire la nuova Volkswagen Golf R.

Look più sportivo e dinamico

Così come da tradizione, la nuova versione GTI proporrà uno stile più grintoso e sportivo rispetto al modello standard, con una serie di peculiarità come i doppi terminali di scarico, le pinze dei freni rosse, i cerchi più grandi e un paraurti anteriore più aggressivo con prese d’aria di dimensioni  più generose.

Motore da 245 CV, con qualcosa in più sulla Clubsport

Mentre la nuova Golf GTI potrebbe essere interessata dall’elettrificazione del propulsore, Autocar riporta che quasi certamente sarà alimentata da una versione aggiornata dello stesso motore turbo da 2.0 litri dell’attuale modello che svilupperà circa 245 CV nella versione base e circa 290 CV nella variante più potente Clubsport.

Aumenterà anche la coppia, migliorando le prestazioni. Si vocifera che la nuova Volkswagen Golf GTI Clubsport possa accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 6 secondi e toccare i 250 km/h di velocità massima. Come la precedente Golf GTI, la potenza verrà gestita attraverso il cambio manuale a 6 marce o l’automatico a doppia frizione a 7 rapporti.

Ritocchi all’estetica degli interni

A fare da base alla nuova Golf GTI ci sarà una versione aggiornata della piattaforma MQB presente sul modello attuale. La sportiva, che sarà proposta solo con carrozzeria cinque porte, proporrà una serie di aggiornamenti negli interni rispetto alla Golf 8. Tra questi si attendono un nuovo cockpit digitale con head-up display disponibile in optional, quadro strumenti digitale con schermo da 10,25 pollici, infotainment con display touch da 8,25 e nuova console centrale.

Golf R 2020: attesa per l’inedita versione Plus con circa 350 CV

Per quanto riguarda la nuova Volkswagen Golf R, la berlina sportiva a trazione integrale dovrebbe offrire almeno 300 CV di potenza nella versione entry-level, e circa 350 CV nella nuova versione più potente R Plus, che rivedrebbe dunque verso il basso i 400 CV ipotizzati dalle precedenti indiscrezioni di qualche mese fa.

Nuova Volkswagen Golf GTI: confermato il debutto al Salone di Ginevra 2020 [RENDERING]
4.5 (90%) 2 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati