Volkswagen potrebbe non essere presente al Salone di Parigi 2020

Volkswagen potrebbe non essere presente al Salone di Parigi 2020

Si avvicina la fine dei saloni automobilistici internazionali?

Volkswagen molto probabilmente non sarà al Salone di Parigi 2020, allungando così l'elenco di defezioni da parte delle Case automobilistiche che snobbano sempre di più appuntamenti che fino a qualche anno apparivano imperdibili.
Volkswagen potrebbe non essere presente al Salone di Parigi 2020

Non è certo una novità dell’ultim’ora il declino dell’interesse delle Case per i tradizionali eventi automobilistici registrato negli ultimi anni, con segnali sempre più chiari che portano verso un esito clamoroso: la possibile fine dei saloni automobilistici così come li conosciamo. 

I motivi sono legati principalmente ai costi che i costruttori sostengono per garantire la loro presenza ai saloni, quando potrebbero ospitare “in casa” anteprime ed eventi di presentazione dei nuovi modelli spendendo molto meno. In quest’ottica sembra essere entrata anche Volkswagen che potrebbe saltare del tutto il Salone di Parigi 2020 in programma in autunno, l’appuntamento principale dell’anno insieme a quello di marzo a Ginevra per il settore automobilistico europeo.

Assenza più che probabile all’evento parigino

A riportare la notizie sono i media francesi, tra cui AutoActu.com, che ha parlato con Jurgen Stackmann, membro del consiglio di amministrazione del marchio Volkswagen e responsabile di vendite e marketing. A precisa domanda se Volkswagen sarà presente al Salone di Parigi 2020, il dirigente del marchio tedesco ha risposto: “Probabilmente no. Quest’anno non è previsto di esserci”.

Volkswagen ha già saltato l’edizione 2018

Lo stesso sito francese, in merito all’assenza di Volkswagen dal Salone di Parigi 2018 scrive che il “marchio Volkswagen sta costantemente rivalutando la rilevanza della sua partecipazione ai saloni automobilistici internazionali”. Affermazione questa che quasi certamente vale anche per il 2020. Al Motor Show di Parigi di due anni fa, oltre a quella di Volkswagen, si sono registrate diverse assenze di peso come quelle di Bentley, Mini, Opel, Volvo, Alfa Romeo, Fiat, Mazda, Mitsubishi, Nissan, Subaru, Ford e Jeep.

Il no di Lamborghini al Salone di Ginevra 2020

La notizia della probabile assenza del marchio Volkswagen al Salone di Parigi 2020 arriva dopo un altro “no”, questo già ufficiale, di un altro brand del Gruppo Volkswagen ad un evento automobilistico importante dell’anno: Lamborghini ha infatti annunciato che non parteciperà al Salone di Ginevra 2020 che si terrà a marzo.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati