Fiat Panda Pandina Jones: l’ultimo lavoro di Garage Italia [FOTO]

È spinta da un'unità elettrica, con 100 km di autonomia

La Fiat Panda Pandina Jones è stata realizzata dall'hub di Lapo Elkann ed è l'ultima nata della serie 'Icon-e'. L'iconica Panda 4x4 è stata resa più avventuriera ed è ora spinta da un motore elettrico

Una Fiat Panda in stile Indiana Jones. È l’ultimo lavoro di Garage Italia, l’hub di Lapo Elkann, realizzato per celebrare il traguardo di mezzo milione di followers su Instagram di Car&Vintage, la piattaforma social per gli appassionati di motori. È nata così la Pandina Jones, un modello con dettagli per l’avventura, una power unit elettrica, con 100 chilometri di autonomia dichiarata.

Le caratteristiche della Fiat Panda Pandina Jones

La base è una storica Fiat Panda 4×4, resa ancor più avventuriera, grazie alle griglie di protezione dei fanali, i due grossi fari Carello montati sull’anteriore ed il ruotino posto sul tetto color bianco safari, per contrastare il color ‘Khaki’ (o Chachi) del resto della vettura.

Entrando all’interno dell’abitacolo, troviamo l’inclinometro da fuoristrada posto sul pannello strumenti, così come l’Alcantara arancione acceso ed il nuovo impianto audio JBL, per garantire un’offerta sonora unica.

La Fiat Panda Pandina Jones ed il cuore elettrico

Il motore termico è stato sostituito, come dicevamo, da un’unità completamente elettrica sviluppata in collaborazione con Newtron Group. La velocità massima raggiungibile è di 115 km/h per un range di circa 100 km di autonomia (WLTP).

La ‘Pandina Jones’ viene ricaricata attraverso una presa di tipo 2, installata sotto lo sportello carburante. In base alla modalità (presa domestica o colonnina elettrica) le batterie possono essere completamente ricaricate tra le 3 e le 8 ore.

Fiat Panda Pandina Jones: l’ultimo lavoro di Garage Italia [FOTO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati