BMW Serie 3, X3 e X4: arriva il mild hybrid da marzo 2020

BMW Serie 3, X3 e X4: arriva il mild hybrid da marzo 2020

BMW: ecco i motori ibridi mild hybrid per il 2020

BMW prende la scossa e si prepara a introdurre sotto al cofano, a partire dalla primavera 2020, i nuovi motori ibridi mild hybrid. Ad accogliere i propulsori elettrificati saranno le BMW 320d e 320d Touring (marzo 2020) e i SUV BMW X3 xDrive20d e X4 xDrive20d, a partire da aprile 2020.
BMW Serie 3, X3 e X4: arriva il mild hybrid da marzo 2020

Ma come funziona il mild hybrid? In poche parole: il sistema è costituito da un motore elettrico 48V che sostituisce l’alternatore e il motorino di avviamento che, in fase di rilascio e soprattutto in frenata, permette di immagazzinare l’energia in un batteria a ioni di litio e riutilizzare l’energia per migliorare erogazione, accellerazione e accensione del motore. Inoltre, il mild hybrid consente di spegnere il motore a scoppio in caso di veleggio.

Consumi ridotti

L’utilizzo di un sistema ibrido che lavora in accoppiata con il termico permette non solo di migliorare la performance ma anche di migliorare l’efficienza con consumi ridotti, secondo i dati della casa tedesca, di 25 km/l (BMW 320d) o di un litro di gasolio ogni 20 km per BMW X3 xDrive20d e X4 xDrive20d. Tutto qui. Ah no aspettate. Dal 2020 BMW Serie 1, Serie 2, Serie 3, X1, X2, X3, X4, X5 e X6 avranno i motori omologati Euro 6d (omologazione obbligatoria dal 1 gennaio 2021) per tutte le nuove auto.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati