Ferrari SF90 Stradale: la definizione della potente ibrida plug-in [VIDEO]

Ferrari SF90 Stradale: la definizione della potente ibrida plug-in [VIDEO]

Una spinta complessiva che ammonta a 1.000 cavalli

Un filmato dedicato alle diverse fasi di realizzazione della prima ibrida plug-in di gamma del marchio modenese
Ferrari SF90 Stradale: la definizione della potente ibrida plug-in [VIDEO]

Chimica, tecnica, arte e precisione. In poco meno di dieci minuti si segue un suggestivo percorso a tappe legato alla Ferrari SF90 Stradale, la recente e prestante sportiva ibrida plug-in del Cavallino Rampante.

Caratteristiche

In precedenza, attraverso altri filmati, diversi aspetti della vettura sono stati posti in evidenza. Questo nuovo video proposto dalla casa di Maranello consente di osservare il progressivo lavoro di definizione del modello. Ricerca, attenzione, esperienza, lavoro di squadra e sofisticate tecnologie, per dare forma alla nuova sportiva dotata di sistema PHEV, come segnalato.
La Ferrari SF90 Stradale, nome che rimanda alla monoposto e rimarca il rapporto stretto tra sperimentazione, ricerca sportiva e traduzione dal punto di vista produttivo, presenta forme aerodinamiche e peculiari che rendono distinguibile il modello a una prima occhiata, oltre a risultare funzionali dal punto di vista prestazionale. Una cura nei dettagli visibile anche all’interno, particolarmente sportivo e ricercato. L’auto è lunga 4.710 millimetri di cui 2.650 mm destinati al passo, larga 1.972 mm e alta 1.186 mm. Careggiata anteriore e posteriore ammontano rispettivamente a 1.679 e 1.652 mm, riprendendo le indicazioni. Interessante il valore del peso a secco di 1.570 kg, considerando una potenza complessiva pari a 1.000 cavalli, così come la percentuale di distribuzione dei pesi: 45% nella zona anteriore e 55% nell’area retrostante.
Indicati un potente sistema frenante, differenti dispositivi a sostegno delle prestazioni generali, così come un sofisticato cambio F1 doppia frizione a otto marce. Cuore del progetto è un sistema propulsivo ibrido plug-in, costituito da un propulsore termico V8 di 4.0 litri (3.990 cc) che eroga già 780 cavalli di potenza massima a 7.500 giri/minuto e 800 Nm di coppia a 6.000 giri/minuto e tre motori elettrici (due anteriori e uno retrostante presente tra unità motrice e cambio), sommando ulteriori 162 kW (220 cavalli) e una batteria da 7,9 kWh. Il dato complessivo ammonta a 1.000 cavalli di potenza. Sfruttando solo la spinta elettrica, si indica un’autonomia di 25 km. Notevoli le prestazioni: scatto da 0 a 100 km/h coperto in 2,5 secondi e 340 km/h di velocità, riprendendo ancora i dati.

Foto e video: Ferrari

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati