Renault Captur 2020: tante novità per il rinnovato SUV [VIDEO]

Renault Captur 2020: tante novità per il rinnovato SUV [VIDEO]

Più tecnologica e con forme più muscolose

La nuova generazione della Renault Captur si caratterizza per importanti novità all'insegna dell'innovazione che riguardano il design, la tecnologia di connettività, i sistemi di assistenza alla guida e la gamma motori
Renault Captur 2020: tante novità per il rinnovato SUV [VIDEO]

La nuova Renault Captur, protagonista della nostra recente prova su strada, si fa portatore di un’opera d’innovazione che la Casa della Losanga definisce una vera e propria rivoluzione.

Il perché è facile da capire, scoprendo quante novità tecnologiche la nuova Captur porta in dote rispetto al modello precedente. Aggiornamenti ed evoluzioni che riguardano numerosi aspetti dell’urban crossover francese e che ci vengono illustrati, attraverso il nuovo video ufficiale, da Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione & immagine di Renault Italia.

Le novità estetiche della Renault Captur

Il SUV francese si è evoluto anche nell’aspetto estetico. Il frontale è ora caratterizzato dai gruppi ottici anteriori con fari a C, la nuova firma luminosa distintiva dei modelli Renault ripresa anche nel posteriore, mentre la linea di cintura è rialzata. La linea laterale propone delle fiancate più massicce, così come il tetto è spiovente.

Connettività al top con EasyLink

Capostipite dei SUV cittadini stilosi, Renault Captur si propone nella nuova generazione con un livello di connettività particolarmente elevato grazie alla connessione offerta dal sistema multimediale EasyLink, con piattaforma 4G sempre aggiornata “over-the-air” e compatibilità con supporti Apple CarPlay e Android Auto per connettere il proprio smartphone. A bordo di Captur 2020 debutta il display touch ad orientamento verticale da 9,3 pollici.

Il debutto dell’ibrido plug-in

Un’altra grande novità del nuovo Renault Captur arriva sotto il cofano. Per la prima volta, nella gamma motorizzazioni di Captur c’è una versione ibrida. Sul crossover della Losanga debutta infatti il powertrain plug-in hybrid E-Tech sviluppato da Renault. Disponibile nel primo semestre del 2020, la versione ibrida ricaricabile di Renault Captur fa affidamento sul motore benzina 1.6 dell’Alleanza abbinato a due motori elettrici con batteria agli ioni di litio da 9,8 kWh, che permette di percorrere fino a 60 chilometri in modalità esclusivamente elettrica.

Guida autonoma di Livello 2 ed evoluzione delle forme

Oltre che in termini di connettività e di efficienza, Renault Captur 2020 si caratterizza per i miglioramenti evolutivi apportati sui sistemi di sicurezza e assistenza alla guida. Di fatto sul nuovo Captur il marchio francese propone numerose tecnologia di guida autonomia di Livello 2. A completare la rivoluzione della seconda generazione di Renault Captur ci sono le novità che riguardano il design e le dimensioni, per una trasformazione di forme e proporzioni che rende l’aspetto della vettura più da SUV.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati