Suzuki Jimny: già venduti tutti gli esemplari 2020 per l’Italia

Suzuki Jimny: già venduti tutti gli esemplari 2020 per l’Italia

Chiusi gli ordini per l'iconico fuoristrada

La Suzuki Jimny è già sold out in Italia per l'anno appena iniziato. Le richieste hanno superato la capacità produttiva e, quindi, la casa giapponese ha dovuto chiudere gli ordini nel nostro Paese per questo iconico modello
Suzuki Jimny: già venduti tutti gli esemplari 2020 per l’Italia

La Suzuki Jimny è già sold out. Non è passato nemmeno un mese dall’inizio del 2020, ma la casa giapponese ha annunciato la chiusura delle vendite dell’iconico fuoristrada in Italia perché “le richieste – si legge nel comunicato ufficiale – sin dal lancio della piccola grande fuoristrada hanno superato la capacità produttiva esaurendo in largo anticipo tutto il contingente previsto”.

Appuntamento al 2021 per chi vorrà il Jimny

Dunque, la sezione italiana del marchio di Hamamatsu ha dovuto chiudere gli ordini nel nostro Paese per questo modello, rimandando l’appuntamento al 2021 (salvo eventuali novità nei prossimi mesi) per chi vorrà mettersi al volante della Suzuki Jimny.

“Ringraziando i numerosi Clienti che hanno scelto Jimny – chiude la nota ufficiale – Suzuki Italia al contempo si scusa con tutti coloro che avevano manifestato interesse all’acquisto”.

Le caratteristiche della Suzuki Jimny

La quarta generazione dei Jimny aveva debuttato nell’estate del 2018 con alcune novità importanti (qui la nostra prova), pur senza perdere le caratteristiche tradizionali di questo modello. Tra le novità sono presenti i gruppi ottici tondi, con fari a LED ed indicatori di direzione separati, così come i passaruota allargati e tre moderne livree bicolore con tetto nero a contrasto, disponibili per la carrozzeria.

Il fuoristrada giapponese poggia su un nuovo telaio a traverse e longheroni, con nuove sospensioni per sfruttare al meglio gli angoli di attacco, uscita e dosso. Sulla nuova Suzuki Jimny, inoltre, c’è il sistema di trazione integrale 4WD AllGrip Pro con riduttore delle marce.

Un modello disponibile solo con il motore 1.5 benzina da 102 CV, più leggero e compatto rispetto al precedente 1.3. Un propulsore montato longitudinalmente per ottimizzare la distribuzione dei pesi e ridurre il diametro di sterzata.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Marco Mondo

    2 Febbraio 2020 at 17:30

    …l’ho acquistato il 20 di dicembre, e non si sapeva ancora nulla, naturalmente non è ancora arrivato, spero come mi hanno detto per i primi di febbraio, e spero non come autocarro, visto che l’assicurazione per gli autocarri costa il triplo …!!!!! oltre ad avere solo due posti!!!

Articoli correlati