Nissan e-NV200: 300 van elettrici per il corriere DPD

Nissan e-NV200: 300 van elettrici per il corriere DPD

Il van elettrico ha un'autonomia dichiarata di 301 km

Il Nissan e-NV200 è il van a zero emissioni del marchio giapponese. La partnership con l'all’azienda di logistica internazionale DPD permetterà a quest'ultima di ricevere una flotta di 300 veicoli da utilizzare nel Regno Unito
Nissan e-NV200: 300 van elettrici per il corriere DPD

La mobilità elettrica è sempre più d’attualità, anche per quanto riguarda i veicoli commerciali e per le aziende. Una flotta di 300 Nissan e-NV200, il van 100% a zero emissioni, verrà fornita all’azienda di logistica internazionale DPD, che verranno utilizzati nelle operazioni della società nel Regno Unito. Il numero totale di veicoli elettrici in dotazione salirà così a quota 450.

La collaborazione tra Nissan e DPD

Attualmente, infatti, sono 91 i veicoli Nissan a zero emissioni utilizzati dall’azienda negli ultimi 18 mesi. L’obiettivo dell’azienda è diventare il corriere socialmente più responsabile in relazione alle consegne nei centri cittadini e ottenere il primato in termini di utilizzo di veicoli elettrici nel Regno Unito, con il 10% della flotta composta da veicoli a zero emissioni entro la fine del 2020.

Le caratteristiche di Nissan e-NV200

Il Nissan e-NV200 è un modello adatto per le consegne ‘ultimo miglio’, visti i 301 chilometri di autonomia sul ciclo urbano (WLTP) e la possibilità di trasportare fino a due euro pallet da 701 chilogrammi. Il carico è semplice, grazie al pianale di carico a soli 52 cm dal suolo, e facilmente accessibile dall’ampio portellone posteriore o dalle porte laterali scorrevoli.

Come gli altri veicoli elettrici, Nissan e-NV200 è molto silenzioso in fase di marcia, offrendo una guida tranquilla e rilassata e riducendo stress e inquinamento acustico così per i passeggeri come per i passanti. Inoltre, essendo 100% elettrici, questi van possono accedere anche alle attuali e future zone a traffico limitato a basse emissioni o a emissioni zero nei centri cittadini.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati