Nuova Cupra Leon 2020, ipotesi stilistica della nuova sportiva spagnola [RENDERING]

Nuova Cupra Leon 2020, ipotesi stilistica della nuova sportiva spagnola [RENDERING]

Troveremo l'ormai conosciuto 2.0 TFSI da oltre 300 CV

La nuova Seat Leon 2020 è stata presentata ed entro al fine dell'anno potremo ammirare anche la nuova Cupra Leon 2020, che resterà probabilmente fedele al render che vi abbiamo mostrato qua nell'articolo.
Nuova Cupra Leon 2020, ipotesi stilistica della nuova sportiva spagnola [RENDERING]

Da pochi giorni è stata rivelata la nuovissima Seat Leon 2020, una vettura che porta con sé la definitiva rinascita di un marchio che ha subito negli ultimi anni una radicale rivoluzione, un riposizionamento di brand davvero corposo. La nuova rinascita di Seat nell’ottica Volkswagen si può dire decisamente ultimata, con i nuovi modelli della casa spagnola che ora seguono fedelmente le produzioni della più prestigiosa casa tedesca. Se fino a circa 7/8 anni fa, vedevamo ad esempio la Ibiza sfruttare il telaio di generazione precedente rispetto alla sua coetanea Polo, oggi ritroviamo un parallelismo totale su tutta la lineup di veicoli. Infatti, la presentazione della nuova Seat Leon 2020 ha seguito fedelmente la nuovissima Volkswagen Golf 8, che abbiamo provato qualche mese fa.

Più tecnologia, design evoluto, ma aspettiamo la versione Cupra

Sfrutta infatti la celebre piattaforma modulare MQB di nuova generazione, che supporta qualsiasi tipologia di alimentazione, con benzina, diesel, metano, mild-hybrid e ibrido plug-in. Non si parla di elettrico anche perché il gruppo VW ha sviluppato una piattaforma dedicata che inaugurerà con la sua nuova gamma di veicoli I.D. Tornando a parlare della nuova berlina compatta spagnola, la Nuova Leon 2020 sfoggia un design più maturo e tecnologico, dimensioni maggiori, tantissima tecnologia e una connettività senza precedenti. Già mostrati gli allestimenti, con il solito “FR” al top della gamma, meglio rifinito e dalle linee sportiveggianti. Al culmine dell’offerta spagnola però, troviamo ovviamente il nuovo brand Cupra, che sicuramente metterà mano alla nuovissima Leon facendola diventare nuovamente una delle HotHatch più divertenti e performanti sul mercato.

Ci aspettiamo il reveal della vettura entro la fine dell’anno, ma nel frattempo il nostro caro designer X-Tomi ci mostra la sua interpretazione della vettura, che non dovrebbe discostarsi molto dalla versione definitiva. Troviamo infatti il color bronzato ovunque, tipico di Cupra, sulle alette anteriori, sui cerchi e sugli specchietti, con una griglia a nido d’ape più aggressiva e spaziosa. Notiamo inoltre le finiture nere lucide che vanno a sostituire le cromature e il tetto a contrasto. A livello di meccanica beneficerà quasi sicuramente di una soluzione Mild-Hybrid, come già anticipato per la Golf GTE. La versione più tradizionale a benzina, riceverà invece il consolidato 2.0 TFSI che potrebbe superare la soglia dei 300 CV. Non sappiamo ancora se la compra Leon di nuova generazione riceverà la trazione integrale come per la cugina tedesca Golf R. Dubitiamo fortemente, ma mai dire mai.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati