Nuova BMW X6, arriva la terza generazione con più tecnologia e un design più moderno

Nuova BMW X6, arriva la terza generazione con più tecnologia e un design più moderno

Si rinnova il SUV (o SAC) più lungimirante della storia di BMW, a partire da 80.700 euro

La nuova BMW X6 2020 è stata presentata e offre una gamma di motori davvero corposa, con 8 o 6 cilindri, diesel e benzina, tutti euro6d-temp, con tantissima tecnologia, design moderno, comparto ADAS ai vertici del segmento e un comfort che viaggia di pari passo con la sua spiccata indole sportiva.
Nuova BMW X6, arriva la terza generazione con più tecnologia e un design più moderno

Dopo i fuoristrada, i SUV, i crossover, è il tempo anche degli Sport Activity Coupè, come la nuovissima BMW X6 2020, giunta alla terza generazione, un’auto che ha rivoluzionato il mondo dei SUV, così come anni prima fede anche il lungimirante X5, la vettura di Moncaco che probabilmente, ha iniziato a spianare la strada per la venuta dei tanto amati SUV. Più attenzione al design, alla guida sportiva, marchio di fabbrica di BMW, maggior sicurezza per un comparto ADAS ai vertici della categoria e delle dimensioni riviste, che ora arrivano fino a 4 metri e 93 (26 mm in più della precedente) e circa 15 mm più larga. Come il suo predecessore, la Nuova BMW X6 sarà prodotta negli Stati Uniti presso lo stabilimento di Spartanburg.

BMW X6, design e interni totalmente rivisti, gran salto in avanti

Nuovo il doppio rene, dimensioni maggiorate e possibile optional con il bordo LED per chi non vuole farsi mancare proprio nulla. Cerchi in lega di serie da 19″, fino ad un massimo di 22″ dati i grossi passaruota di cui è dotata. Gli allestimenti M Sport invece possono beneficiare dei cerchi da 21″. Gli equipaggiamenti alternativi a quelli standard sono rappresentati da M Sport e da XLine, con accessori e design dedicati.

Gli interni sono stati rinnovati, con il linguaggio stilistico degli ultimi modelli di BMW. Pelle Vernasca come optional e un uso sapiente degli spazi per conferire il massimo comfort e briosità all’abitacolo. Le sedute sono altamente ergonomiche e le plastiche hanno subito un trattamento specifico per renderle adeguatamente morbide e soddisfacenti al tatto. Lo schienale posteriore è frazionabile in modalità 40:20:40, offrendo un pianale di carico del bagagliaio di tutto rispetto, da 580 a 1500 e passa litri di capacità. Caratteristiche salienti dell’equipaggiamento dalla lista di optional sono i sedili multifunzione con funzione massaggiante sia per il conducente che per il passeggero anteriore, climatizzatore automatico a quattro zone, porta bicchieri termoelettrici, applicazioni in vetro per i comandi, tetto panoramico Sky Lounge, pacchetto Ambient Air e il Bowers & Wilkins Diamond + 3D Surround Sound System.

Gamma motori, ad otto o sei cilindri, tutte euro6d-TEMP e con trasmissione automatica ZF

La gamma di modelli è guidata da una versione BMW M con un motore a benzina V8 da 530 CV di nuova concezione. Oltre alla potentissima X6 M50i, troviamo un’altra unità della divisione M, stiamo parlando della X6 M50d, spinta da un reattivissimo 6 cilindri in linea diesel da 400 CV, dotato della tecnologica sovralimentazione BMW a quattro turbocompressori. Tra le altre due alternative per la X6 troviamo la xDrive40i, con un 6 cilindri in linea da 340 CV e la più mansueta xDrive30d da 265 CV, anch’essa 6 cilindri in linea. Tutti i motori rispettano la normativa Euro6d-TEMP. Tutti i motori sono accoppiati ad una sapiente trasmissione automatica ad 8 rapporti ZF, chiamata Steptronic, ancora più rapida e aggiornata rispetto alle versioni ad oggi in commercio. La trazione integrale xDrive, garanzia del marchio bavarese, enfatizza le performance alla guida, con un sistema rapidissimo che ripartisce la trazione tra le ruote anteriori e quelle posteriori, privilegiando queste ultime in caso di guida dinamica o in condizioni di grip ottimale.

Il sistema di sospensioni è all’avanguardia, con 5 bracci indipendenti al posteriore e doppio braccio oscillante all’anteriore,  per assicurare la massima presa su strada e un controllo non indifferente per la stazza della vettura. Il Dynamic Damper Control è incluso di serie, le sospensioni Adaptive M Professional con stabilizzazione attiva del rollio e Integral Active Steering conferiscono alla vettura caratteristiche di guida eccezionalmente agili e dinamiche. Sono inoltre disponibili delle sospensioni pneumatiche che auto livellano la stabilità dell’auto per garantire ancora più stabilità e controllo su strada.

Pacchetto ADAS ancora più ricco, comprendono il Cruise Control con funzione di frenata e la funzione Collision e Pedestrian Warning con City Braking. Aggiornato anche il Driving Assistant Professional, optional che ci permette di accedere ai servizi di assistenza alla guida di livello 3, mantenendo la vettura al centro della carreggiata e moderando la velocità in funzione del traffico, dotato anche di funzione stop&go, in caso di code o rallentamenti. L’innovativo assistente di retromarcia, che aiuta il conducente all’uscita dai parcheggi e nelle manovre in spazi ristretti, rappresenta un ulteriore passo verso la guida automatizzata. Il prezzo di partenza della gamma BMW X6 è di 80.700 euro per la versione xDrive30d in allestimenti Business.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati