Auto elettriche e ibride fanno il loro ingresso nel paniere Istat

Auto elettriche e ibride fanno il loro ingresso nel paniere Istat

Fanno parte dell'evoluzione delle abitudini di spesa delle famiglie

Le auto elettriche ed ibride, insieme ai monopattini elettrici, entrano nel paniere Istat 2020 contribuendo così al calcolo dell'inflazione nel nostro Paese.
Auto elettriche e ibride fanno il loro ingresso nel paniere Istat

L’Istat, istituto nazionale di statistica, ha aggiornato il paniere per l’inflazione 2020. Nell’elenco delle nuove abitudini di spesa delle famiglie entrano anche le auto elettriche ed ibride, insieme ai monopattini elettrici.

Si tratta di una novità che rispecchia i tempi che cambiano e che dà un ulteriore riconoscimento alle vetture elettrificate che incrementano annualmente, anche se non a velocità sostenuta come ci si potrebbe attendere, la loro diffusione nel nostro Paese.

L’ingresso di auto elettriche e ibride nel paniere Istat mette dunque i veicoli a basso impatto ambientale sullo stesso piano di un insieme di beni e servizi che l’Istat assume come statisticamente rappresentativo degli effettivi consumi delle famiglie italiane in un determinato anno. Su questo insieme, definito paniere, l’Istat misura, attraverso lo strumento statistico dell’indice dei prezzi al consumo, la variazione nel tempo dei prezzi e di conseguenza l’inflazione.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati