WP_Post Object ( [ID] => 686452 [post_author] => 89 [post_date] => 2020-02-04 15:33:04 [post_date_gmt] => 2020-02-04 14:33:04 [post_content] => Siamo ormai arrivati alle battute finali del Rallye Monte Carlo Historique 2020, che domani si appresta a chiudere definitivamente i battenti e calare il sipario sulla 23esima edizione in quel del Principato di Monaco. Rallye Monte Carlo Historique 2020: il programma di oggi La giornata di oggi riparte da Valence, dove si era conclusa la tappa precedente, e per la precisione dalla PS11 di Saint-Nazaire-le-Désert – La Motte-Chalançon da 21 km, il cui start è stato dato di buon'ora alle 7 di stamattina. È seguita poi la Bréziers – Selonnet, PS12 da 18 km per poi arrivare al primo stop di giornata a Digne-les-Bains, rinomata stazione termale nelle Alpi dell'Alta Provenza  e più volte traguardo e partenza di tappa in varie edizioni del Tour de France. Dopo questo checkpoint di metà mattinata si riparte alla volta della PS13 di Etablissement Thermal – Norante da 16 km, che presenta anche l'ascesa all'iconico Col de Corobin, già nel programma di diverse edizioni del Rallye di Monte Carlo. Nel primo pomeriggio, poco prima delle 15, un altro checkpoint a La Turbie: poi nella notte tra oggi e domani le ultime due prove speciali del Monte Carlo Historique, ovvero le iconiche Col de Braus – Lantosque  da 34 km ed il gran finale de La Bollène-Vésubie – Sospel da 35 km, a partire dalle 21. Il parco chiuso è previsto all'una e mezza di notte al porto Hercule di Monaco, uno dei pochi della Costa Azzurra a presentare delle acque profonde. Rallye Monte Carlo Historique 2020:il punto sulla gara La gara, dopo lo stravolgimento in testa in seguito alla giornata di ieri, vede sempre più lanciato prima delle ultime due prove speciali di stasera il danese Henrik Bjerregaard, che assieme al navigatore ceco Jaromir Svec conduce la Ford Escort RS2000 MkII verso il successo finale (salvo colpi di scena nelle insidiose e lunghe PS che chiuderanno il programma del Monte Carlo Historique tra qualche ora). Già leader nelle prime fasi dell'evento, tornano sul podio Juan Carlos Zorrilla-Hierro e Marcos Gutierrez-Dominguez (Volkswagen Golf GTI), secondi a 50 punti di gap dai primi assoluti. Terzi il tedesco Norbert Drexler e l'austriaco Christian Roessler sulla Volvo 242, con un handicap di 110 punti su Bjerregaard e Svec. Per quanto riguarda l'equipaggio che stiamo seguendo da vicino, formato dal General Manager di Ma-Fra Marco Mattioli e Mario Pensotti, il binomio a bordo della Alfa Romeo 1750 GT Veloce staziona nella 186esima posiziona assoluta dopo la PS12. In attesa di concludere stanotte il Rallye Monte Carlo Historique 2020, in testa all'articolo potete vedere lo spettacolare montaggio della giornata di ieri nel video realizzato dai nostri redattori che stanno seguendo da vicino la gara in quel della Francia. [post_title] => Rallye Monte Carlo Historique 2020: gli highlights del Day 4 [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => rallye-monte-carlo-historique-2020-day-4-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-02-05 15:09:53 [post_modified_gmt] => 2020-02-05 14:09:53 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=686452 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Rallye Monte Carlo Historique 2020: gli highlights del Day 4 [VIDEO]

Il punto sulla gara del Monte Carlo Historique

Mancano due prove speciali al termine del Rallye Monte Carlo Historique 2020: facciamo il punto e vediamo le spettacolari immagini della giornata di ieri, realizzate dai nostri redattori
Rallye Monte Carlo Historique 2020: gli highlights del Day 4 [VIDEO]

Siamo ormai arrivati alle battute finali del Rallye Monte Carlo Historique 2020, che domani si appresta a chiudere definitivamente i battenti e calare il sipario sulla 23esima edizione in quel del Principato di Monaco.

Rallye Monte Carlo Historique 2020: il programma di oggi

La giornata di oggi riparte da Valence, dove si era conclusa la tappa precedente, e per la precisione dalla PS11 di Saint-Nazaire-le-Désert – La Motte-Chalançon da 21 km, il cui start è stato dato di buon’ora alle 7 di stamattina. È seguita poi la Bréziers – Selonnet, PS12 da 18 km per poi arrivare al primo stop di giornata a Digne-les-Bains, rinomata stazione termale nelle Alpi dell’Alta Provenza  e più volte traguardo e partenza di tappa in varie edizioni del Tour de France. Dopo questo checkpoint di metà mattinata si riparte alla volta della PS13 di Etablissement Thermal – Norante da 16 km, che presenta anche l’ascesa all’iconico Col de Corobin, già nel programma di diverse edizioni del Rallye di Monte Carlo. Nel primo pomeriggio, poco prima delle 15, un altro checkpoint a La Turbie: poi nella notte tra oggi e domani le ultime due prove speciali del Monte Carlo Historique, ovvero le iconiche Col de Braus – Lantosque  da 34 km ed il gran finale de La Bollène-Vésubie – Sospel da 35 km, a partire dalle 21. Il parco chiuso è previsto all’una e mezza di notte al porto Hercule di Monaco, uno dei pochi della Costa Azzurra a presentare delle acque profonde.

Rallye Monte Carlo Historique 2020:il punto sulla gara

La gara, dopo lo stravolgimento in testa in seguito alla giornata di ieri, vede sempre più lanciato prima delle ultime due prove speciali di stasera il danese Henrik Bjerregaard, che assieme al navigatore ceco Jaromir Svec conduce la Ford Escort RS2000 MkII verso il successo finale (salvo colpi di scena nelle insidiose e lunghe PS che chiuderanno il programma del Monte Carlo Historique tra qualche ora). Già leader nelle prime fasi dell’evento, tornano sul podio Juan Carlos Zorrilla-Hierro e Marcos Gutierrez-Dominguez (Volkswagen Golf GTI), secondi a 50 punti di gap dai primi assoluti. Terzi il tedesco Norbert Drexler e l’austriaco Christian Roessler sulla Volvo 242, con un handicap di 110 punti su Bjerregaard e Svec. Per quanto riguarda l’equipaggio che stiamo seguendo da vicino, formato dal General Manager di Ma-Fra Marco Mattioli e Mario Pensotti, il binomio a bordo della Alfa Romeo 1750 GT Veloce staziona nella 186esima posiziona assoluta dopo la PS12. In attesa di concludere stanotte il Rallye Monte Carlo Historique 2020, in testa all’articolo potete vedere lo spettacolare montaggio della giornata di ieri nel video realizzato dai nostri redattori che stanno seguendo da vicino la gara in quel della Francia.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto Storiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati