WP_Post Object ( [ID] => 686710 [post_author] => 58 [post_date] => 2020-02-05 11:25:50 [post_date_gmt] => 2020-02-05 10:25:50 [post_content] => La nuova Skoda Octavia RS 2020 potrebbe essere alle porte, dopo la recente presentazione del modello di serie e dopo gli avvistamenti delle possibili versioni RS e SCOUT su strada. La versione più pepata della berlina e station wagon ceca potrebbe essere già presentata al prossimo Salone di Ginevra 2020. Questa volta non mi parliamo di Rumors o di rendering realizzati da web designer, infatti queste immagini sono apparse direttamente sulle pagine ufficiali di Skoda, mostrandoci direttamente dal loro punto di vista come potrebbe apparire la prossima versione RS.

Skoda Octavia RS, più potenza e dinamicità per le famiglie

Le immagini ci mostrano infatti la nuova Skoda Octavia RS in versione berlina e station wagon, che come sappiamo già beneficeranno di una motorizzazione Ibrida Plug-In. Basta un'occhiata per capire subito le migliorie che saranno apportate alla carrozzeria, con un body kit dedicato che enfatizzano i paraurti anteriori e posteriori, con prese d'aria maggiori e line più taglienti. Condiranno il tutto dei cerchi in legaBasta un'occhiata per capire subito le migliorie che saranno apportate alla carrozzeria, con un body kit dedicato che enfatizzano i paraurti anteriori e posteriori, con prese d'aria maggiori e linee più taglienti. Condiranno il tutto dei cerchi in lega da 18 e 19", minigonne laterali e alcune finiture dedicate a questa versione RS. Posteriormente saranno poi presenti due scarichi cromati con forma trapezoidale, che potrebbero essere collegati da una banda catarifrangente o da una sottile linea a LED rossa, non sappiamo ancora bene di cosa si tratti. Non abbiamo alcuni suggerimenti per ciò che riguarda gli interni ma ci aspettiamo di trovare, come di consueto, delle finiture specifiche per questo allestimento: pelle traforata e tessuto tecnico sul volante, così come sui sedili e sui pannelli portiera. La strumentazione digitale potrebbe ottenere un tema di colori più vivace, tendente al rosso per rendere più coinvolgente l'esperienza di guida. A livello di meccanica troveremo il nuovo propulsore condiviso anche con la Cupra Leon e con la nuova Golf GTE, un 1.4 TFSI accoppiato ad un'unità elettrica, capace di generare 245 CV e 400 Nm di coppia, grazie al supporto di una batteria da 13 kWh. Secondo i dati dichiarati, l'autonomia in modalità a zero emissione potrebbe arrivare a circa 55 km. Noi però, speriamo che verrà offerta anche una versione più tradizionale spinta dal classico 2.0 TFSI, che renderebbe l'esperienza di guida sicuramente più coinvolgente. [post_title] => Nuova Skoda Octavia RS iV, ecco i disegni ufficiali della prossima Plug-In ceca [RENDERING] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-skoda-octavia-rs-iv-ecco-i-disegni-ufficiali-della-prossima-plug-in-ceca-rendering [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-02-05 11:25:50 [post_modified_gmt] => 2020-02-05 10:25:50 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=686710 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Skoda Octavia RS iV, ecco i disegni ufficiali della prossima Plug-In ceca [RENDERING]

Sarà spina da un 1.4 TFSI accoppiato ad un motore elettrico, per un totale di 245 CV

La prossima Skoda Octavia RS 2020 è quasi alle porte, e verrà presentata al prossimo Salone di Ginevra 2020, indetto per inizio Marzo 2020. Tra le news, troviamo sicuramente una meccanica Ibrida Plug-In, capace di 245 Cv e 400 Nm di coppia, per un'autonomia in modalità a zero emissioni di circa 55 km.
Nuova Skoda Octavia RS iV, ecco i disegni ufficiali della prossima Plug-In ceca [RENDERING]

La nuova Skoda Octavia RS 2020 potrebbe essere alle porte, dopo la recente presentazione del modello di serie e dopo gli avvistamenti delle possibili versioni RS e SCOUT su strada. La versione più pepata della berlina e station wagon ceca potrebbe essere già presentata al prossimo Salone di Ginevra 2020. Questa volta non mi parliamo di Rumors o di rendering realizzati da web designer, infatti queste immagini sono apparse direttamente sulle pagine ufficiali di Skoda, mostrandoci direttamente dal loro punto di vista come potrebbe apparire la prossima versione RS.

Skoda Octavia RS, più potenza e dinamicità per le famiglie

Le immagini ci mostrano infatti la nuova Skoda Octavia RS in versione berlina e station wagon, che come sappiamo già beneficeranno di una motorizzazione Ibrida Plug-In. Basta un’occhiata per capire subito le migliorie che saranno apportate alla carrozzeria, con un body kit dedicato che enfatizzano i paraurti anteriori e posteriori, con prese d’aria maggiori e line più taglienti. Condiranno il tutto dei cerchi in legaBasta un’occhiata per capire subito le migliorie che saranno apportate alla carrozzeria, con un body kit dedicato che enfatizzano i paraurti anteriori e posteriori, con prese d’aria maggiori e linee più taglienti. Condiranno il tutto dei cerchi in lega da 18 e 19″, minigonne laterali e alcune finiture dedicate a questa versione RS. Posteriormente saranno poi presenti due scarichi cromati con forma trapezoidale, che potrebbero essere collegati da una banda catarifrangente o da una sottile linea a LED rossa, non sappiamo ancora bene di cosa si tratti.

Non abbiamo alcuni suggerimenti per ciò che riguarda gli interni ma ci aspettiamo di trovare, come di consueto, delle finiture specifiche per questo allestimento: pelle traforata e tessuto tecnico sul volante, così come sui sedili e sui pannelli portiera. La strumentazione digitale potrebbe ottenere un tema di colori più vivace, tendente al rosso per rendere più coinvolgente l’esperienza di guida. A livello di meccanica troveremo il nuovo propulsore condiviso anche con la Cupra Leon e con la nuova Golf GTE, un 1.4 TFSI accoppiato ad un’unità elettrica, capace di generare 245 CV e 400 Nm di coppia, grazie al supporto di una batteria da 13 kWh. Secondo i dati dichiarati, l’autonomia in modalità a zero emissione potrebbe arrivare a circa 55 km. Noi però, speriamo che verrà offerta anche una versione più tradizionale spinta dal classico 2.0 TFSI, che renderebbe l’esperienza di guida sicuramente più coinvolgente.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati