WP_Post Object ( [ID] => 687959 [post_author] => 90 [post_date] => 2020-02-10 16:39:46 [post_date_gmt] => 2020-02-10 15:39:46 [post_content] => Ormai abbiamo imparato che c’è sempre più voglia di SUV. I più richiesti sono quelli compatti, dalle misure quindi adatte alle logiche delle grandi città, agili nel traffico, facili da parcheggiare e dai bassi consumi. Quello che prima sembrava essere un diktat dettato solo dalla moda si è dimostrato una scelta intelligente per guidare in sicurezza grazie a tre fattori principali: la posizione di guida più alta, l’accessibilità e abitabilità migliore oltre al maggior comfort di guida… soprattutto quando il manto stradale non è proprio perfetto (ogni riferimento alle buche di Roma non è puramente casuale).

Concept di serie

Così dobbiamo guardare a Nuova Delhi dove è in scena l’Auto Expo 2020. Una delle città più caotiche del mondo diventa il palcoscenico perfetto per la presentazione della nuova Kia Sonet Concept, il prossimo crossover compatto del Brand di Seul qui ancora in veste di prototipo. A guardare bene, però, più che una concept car sembra proprio essere pronta per la produzione differenziandosi dal resto della gamma per un design estremamente aggressivo e personale.

Fuori com'è

La mascherina “Tiger nose”, tipico family feeling di Kia, viene decisamente maggiorata diventando l'elemento d’unione tra i due gruppi ottici anteriori che presentano una firma luminosa a LED per le luci diurne. Il cofano motore viene bombato nel mezzo e definito da due nervature tese mentre nel profilo inferiore prende spazio una nuova griglia che integra un paracolpi. Linea di cintura alta, spalle robuste e profili neri in plastica per passaruota in salsa off-road con il posteriore che ricorda molto quello della Kia Sportage grazie all'unico elemento a LED per la luce posteriore che collega gli estremi del SUV compatto. Nella zona inferiore prosegue la trama in plastica nera che perimetra tutta la vettura e qui integra il doppio terminale di scarico nel paraurti.

Uscita da metà 2020

Ben disegnata la nuova Kia Sonet Concept che promette di non essere solo un esercizio di stila ma il nuovo entry level della gamma SUV di Kia a livello globale. Infatti le sue dimensioni si fermano sotto la soglia dei 4 metri di lunghezza ovvero ben 14 cm in meno rispetto all’europea Kia Stonic. Le sorprese non finiscono qui perché grazie alle forme boxy la nuova Sonet promette di poter sfruttare lo spazio interno come nessuna nel suo segmento, offrendo il sistema di infotainment da 10,25’’ con navigatore e sistema audio Bose già visto sulla nuova Kia Xceed. Purtroppo i vetri dell’esemplare in esposizione sono oscurati e almeno per gli interni definitivi dovremo aspettare metà dell’anno 2020 quando entrerà in produzione, inizialmente solo per il solo mercato indiano. [post_title] => Kia Sonet Concept: in arrivo il nuovo SUV compatto globale [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => kia-sonet-concept-in-arrivo-il-nuovo-suv-compatto-globale [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-02-10 16:42:50 [post_modified_gmt] => 2020-02-10 15:42:50 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=687959 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Kia Sonet Concept: in arrivo il nuovo SUV compatto globale

Il nuovo SUV compatto di Kia ha una lunghezza inferiore ai 4 metri ma promette spazio da grande. In uscita a metà 2020 prima nel mercato indiano

Kia Sonet Concept 2020 rappresenta il nuovo entry level nella gamma SUV di Kia. Più piccola di 14 cm rispetto alla Kia Stonic ferma la sua lunghezza sotto i 4 metri. Nonostante le sue dimensioni compatte promette di essere molto spaziosa con un sistema di infotainment di alto livello preso in prestito dalla sorella maggiore Kia XCeed. In uscita verso metà 2020, prima per il mercato indiano, diventerà un modello globale.

Ormai abbiamo imparato che c’è sempre più voglia di SUV. I più richiesti sono quelli compatti, dalle misure quindi adatte alle logiche delle grandi città, agili nel traffico, facili da parcheggiare e dai bassi consumi. Quello che prima sembrava essere un diktat dettato solo dalla moda si è dimostrato una scelta intelligente per guidare in sicurezza grazie a tre fattori principali: la posizione di guida più alta, l’accessibilità e abitabilità migliore oltre al maggior comfort di guida… soprattutto quando il manto stradale non è proprio perfetto (ogni riferimento alle buche di Roma non è puramente casuale).

Concept di serie

Così dobbiamo guardare a Nuova Delhi dove è in scena l’Auto Expo 2020. Una delle città più caotiche del mondo diventa il palcoscenico perfetto per la presentazione della nuova Kia Sonet Concept, il prossimo crossover compatto del Brand di Seul qui ancora in veste di prototipo. A guardare bene, però, più che una concept car sembra proprio essere pronta per la produzione differenziandosi dal resto della gamma per un design estremamente aggressivo e personale.

Fuori com’è

La mascherina “Tiger nose”, tipico family feeling di Kia, viene decisamente maggiorata diventando l’elemento d’unione tra i due gruppi ottici anteriori che presentano una firma luminosa a LED per le luci diurne. Il cofano motore viene bombato nel mezzo e definito da due nervature tese mentre nel profilo inferiore prende spazio una nuova griglia che integra un paracolpi. Linea di cintura alta, spalle robuste e profili neri in plastica per passaruota in salsa off-road con il posteriore che ricorda molto quello della Kia Sportage grazie all’unico elemento a LED per la luce posteriore che collega gli estremi del SUV compatto. Nella zona inferiore prosegue la trama in plastica nera che perimetra tutta la vettura e qui integra il doppio terminale di scarico nel paraurti.

Uscita da metà 2020

Ben disegnata la nuova Kia Sonet Concept che promette di non essere solo un esercizio di stila ma il nuovo entry level della gamma SUV di Kia a livello globale. Infatti le sue dimensioni si fermano sotto la soglia dei 4 metri di lunghezza ovvero ben 14 cm in meno rispetto all’europea Kia Stonic. Le sorprese non finiscono qui perché grazie alle forme boxy la nuova Sonet promette di poter sfruttare lo spazio interno come nessuna nel suo segmento, offrendo il sistema di infotainment da 10,25’’ con navigatore e sistema audio Bose già visto sulla nuova Kia Xceed. Purtroppo i vetri dell’esemplare in esposizione sono oscurati e almeno per gli interni definitivi dovremo aspettare metà dell’anno 2020 quando entrerà in produzione, inizialmente solo per il solo mercato indiano.

Kia Sonet Concept: in arrivo il nuovo SUV compatto globale
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati