Nissan Leaf: nasce la ninnananna per il veicolo a zero emissioni

Nissan Leaf: nasce la ninnananna per il veicolo a zero emissioni

Una speciale playlist per far addormentare i bambini

La Nissan Leaf per i bambini e per farli addormentare mentre viaggiano sul veicolo 100% elettrico. La casa giapponese ha realizzato una speciale playlist per calmare e tranquillizzare i piccoli
Nissan Leaf: nasce la ninnananna per il veicolo a zero emissioni

I motori elettrici non hanno il classico sound di quelli termici e questo può causare ‘problemi’ per il sonno in auto dei bambini. Così Nissan ha studiato una ninnananna per la Leaf, la vettura a zero emissioni del marchio giapponese. I suoni dell’auto elettrica si fondono con le frequenze sonore di un motore a combustione interna per creare una traccia audio che rilassa i bambini.

La ninnananna di Nissan Leaf

“Un veicolo elettrico come Nissan Leaf è l’opzione migliore per il dream driving – le parole di Paul Speed-Andrews, Noise and Vibration Development Manager di Nissan – sappiamo però che per la sua silenziosità può non essere altrettanto efficace rispetto alle auto con motori endotermici”.

“I motori a combustione infatti emettono una frequenza sonora che è una combinazione di rumore bianco, rosa e marrone con tonalità variabile – ha proseguito – si crea così un ambiente sonoro orchestrale ideale per calmare e tranquillizzare il bambino”. E così è stata creata questa nuova ninnananna.

Si tratta di una playlist per bambini insonni: contiene cinque tracce da tre minuti che si integrano nelle tecnologie di bordo disponibili sulla vettura elettrica. Possono essere ascoltate tramite le piattaforme in streaming musicali, come Spotify e Tidal.

Il ‘dream driving’ e la Nissan Leaf

Una nuova ricerca condotta in tutta Europa evidenzia come i genitori soffrano, a causa della costante privazione del sonno. Mediamente un genitore con un bambino fino ai due anni dorme meno di cinque ore di sonno per notte, ed il 60% ammette di ricorrere al dream driving per far addormentare i bambini, di cui il 57% almeno una volta alla settimana.

Per il 70% dei genitori, è il movimento del veicolo a far addormentare il bambino. In realtà, sono le frequenze sonore dei motori a combustione a rilassare i piccoli e, quindi, anche una vettura elettrica, come la Nissan Leaf, può servire ‘allo scopo’. Ed il 70% dei genitori europei concorda che un veicolo elettrico li farebbe sentire sia meno colpevoli per le emissioni di CO2 sia un miglior modello di consapevolezza ambientale per i propri figli.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati