Nissan Juke 2020: pioniere di un nuovo standard di tecnologia [FOTO e VIDEO]

Connettività al top col nuovo infotainment NissanConnect

Il nuovo Nissan Juke 2020 gode di una avanzata dotazione tecnologica che, oltre a renderlo sicuro e confortevole, lo rende anche il modello Nissan più connesso di sempre.

Il nuovo Nissan Juke, a dispetto di quello che si potrebbe pensare, ha molte cose in comune con un veicolo spaziale. Gli sforzi nella ricerca, gli sviluppi e i traguardi tecnologici hanno sempre l’uomo come elemento centrale, sia nel settore automobilistico che in quello aerospaziale, dove l’obiettivo condiviso è quello di trovare soluzioni per migliorare potenzialità, sicurezza e comfort di piloti e passeggeri.

Negli ultimi anni il rapporto uomo-macchina è cambiato, con la tecnologia che è divenuta sempre più fondamentale per supportare, o in alcuni casi sostituire, le azioni dell’uomo al volante. Puntando a garantire funzionalità e sicurezza sempre ai massimi livelli, oggi la tecnologia in auto nella gran parte dei casi non esclude l’uomo, ma lo coinvolge in maniera diversa rispetto a quanto avveniva in passato.

Nuovo Juke è la Nissan più connessa di sempre

Oggi a bordo delle vetture si possono fare molte cose diverse rispetto al semplice viaggiare, un po’ come avviene sui veicoli spaziali che diventano dei complessi laboratori dove fare esperimenti, osservazioni astronomiche e altro ancora. Un esempio concreto dell’apporto della tecnologia sull’ampliamento delle funzionalità presenti a bordo di un’auto ce lo offre il nuovo Nissan Juke che rappresenta la massima espressione della visione Nissan Intelligent Mobility, essendo il modello della Casa giapponese più connesso di sempre grazie al nuovo sistema d’infotainment.

Debutto del sistema ProPilot

Equipaggiato con i più avanzati sistemi di assistenza alla guida, Juke 2020 propone per la prima volta la tecnologia ProPilot, che assiste il guidatore in fase di accelerazione, sterzata e frenata. Inoltre è dotato di numerose tecnologie che contribuiscono ad aumentare la sicurezza, tra cui sistema di frenata d’emergenza intelligente con riconoscimento pedoni e ciclisti, rilevamento della segnaletica stradale, sistema di mantenimento della corsia, sistema di rilevamento posteriore degli ostacoli in movimento e sistema di avviso e intervento angolo cieco.

NissanConnect, comandi vocali e funzioni gestibili dallo smartphone

A bordo del nuovo Juke c’è l’impianto multimediale NissanConnect che, grazie all’integrazione Android Auto e Apple CarPlay, permette di replicare le applicazioni del proprio smartphone e accedere al TomTom Maps & Live Traffic. Inoltre con l’applicazione NissanConnect Services, tramite smartphone, è possibile compire una serie di azioni da remoto come aprire e chiudere le portiere, azionare il clacson e le luci, e localizzare l’auto. Grazie poi alla compatibilità con Google Assistant è possibile controllare alcune funzioni tramite comandi vocali, come l’accensione dei fari, l’invio della destinazione al navigatore di bordo, l’identificazione della posizione della propria vettura, sapere quanti chilometri sono stati percorsi e se la vettura risulta chiusa correttamente. A tutto questo nel corso del 2020 si aggiungerà anche il WiFi integrato che permetterà di connettere i propri device mobili a chi è a bordo.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati