WP_Post Object ( [ID] => 688878 [post_author] => 24 [post_date] => 2020-02-13 10:22:13 [post_date_gmt] => 2020-02-13 09:22:13 [post_content] => Jaguar Land Rover ha ottenuto la certificazione Carbon Neutral per il secondo anno consecutivo e per celebrare il traguardo ha affrontato un tour a zero emissioni dei suoi impianti di produzione e sviluppo nel Regno Unito.

Viaggio con la I-Pace tra i siti produttivi nel Regno Unito

Protagonista di questo speciale viaggio è stata una Jaguar I-Pace, partita da Gaydon per arrivare a Halewood, passando dal quartier generale di Whitley, l'impianto Land Rover di Solihull, lo stabilimento di Castle Bromwich a Birmingham, da poco elettrificato, e l'Engine Manufacturing Centre (EMC) a Wolverhampton. Il viaggio di 228 chilometri è stato completato dalla I-Pace con una sola carica, dato che il SUV elettrico offre un'autonomia di ben 470 chilometri.

Certificazione Carbon Trust confermata

La nuova certificazione Carbon Trust, che fa parte del programma Jaguar Land Rover Destinazione Zero, è stata ottenuta per la prima volta due anni prima della scadenza, prefissata nel 2020, di produrre a zero impronta carbonica. Il costruttore britannico ha ricevuto la seconda certificazione Carbon Trust il 31 gennaio 2020, a conferma che le attività produttive dei siti del Regno Unito, che rappresentano il 77% della produzione mondiale automobilistica di Jaguar Land Rover, continuano ad ottemperare agli standard internazionali PAS 2060 relativi alla Carbon Neutrality.

Investimenti in progetti di risparmio energetico

Per raggiungere lo status di Carbon Neutral Jaguar Land Rover ha investito in progetti di risparmio energetico, come i pannelli solari e l'illuminazione LED. Nel Regno Unito le emissioni operative di CO2 sono diminuite del 74% nel 2007, includendo gli acquisti di elettricità con certificato di garanzia di origine rinnovabile (REGO); l'energia elettrica necessaria per produrre un veicolo è diminuita dal 2007 del 37%. [post_title] => Jaguar Land Rover: tour a zero emissioni per celebrare due anni di produzione carbon neutral [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => jaguar-land-rover-tour-produzione-carbon-neutral [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-02-13 10:22:13 [post_modified_gmt] => 2020-02-13 09:22:13 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=688878 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Jaguar Land Rover: tour a zero emissioni per celebrare due anni di produzione carbon neutral

Viaggio con la Jaguar I-Pace tra gli impianti del Regno Unito

Jaguar Land Rover conferma i suoi alti standard nella produzione sostenibile negli impianti del Regno Unito conquistando per la seconda volta la certificazione Carbon Neutral.
Jaguar Land Rover: tour a zero emissioni per celebrare due anni di produzione carbon neutral

Jaguar Land Rover ha ottenuto la certificazione Carbon Neutral per il secondo anno consecutivo e per celebrare il traguardo ha affrontato un tour a zero emissioni dei suoi impianti di produzione e sviluppo nel Regno Unito.

Viaggio con la I-Pace tra i siti produttivi nel Regno Unito

Protagonista di questo speciale viaggio è stata una Jaguar I-Pace, partita da Gaydon per arrivare a Halewood, passando dal quartier generale di Whitley, l’impianto Land Rover di Solihull, lo stabilimento di Castle Bromwich a Birmingham, da poco elettrificato, e l’Engine Manufacturing Centre (EMC) a Wolverhampton. Il viaggio di 228 chilometri è stato completato dalla I-Pace con una sola carica, dato che il SUV elettrico offre un’autonomia di ben 470 chilometri.

Certificazione Carbon Trust confermata

La nuova certificazione Carbon Trust, che fa parte del programma Jaguar Land Rover Destinazione Zero, è stata ottenuta per la prima volta due anni prima della scadenza, prefissata nel 2020, di produrre a zero impronta carbonica. Il costruttore britannico ha ricevuto la seconda certificazione Carbon Trust il 31 gennaio 2020, a conferma che le attività produttive dei siti del Regno Unito, che rappresentano il 77% della produzione mondiale automobilistica di Jaguar Land Rover, continuano ad ottemperare agli standard internazionali PAS 2060 relativi alla Carbon Neutrality.

Investimenti in progetti di risparmio energetico

Per raggiungere lo status di Carbon Neutral Jaguar Land Rover ha investito in progetti di risparmio energetico, come i pannelli solari e l’illuminazione LED. Nel Regno Unito le emissioni operative di CO2 sono diminuite del 74% nel 2007, includendo gli acquisti di elettricità con certificato di garanzia di origine rinnovabile (REGO); l’energia elettrica necessaria per produrre un veicolo è diminuita dal 2007 del 37%.

Jaguar Land Rover: tour a zero emissioni per celebrare due anni di produzione carbon neutral
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati