WP_Post Object ( [ID] => 689082 [post_author] => 84 [post_date] => 2020-02-14 10:37:49 [post_date_gmt] => 2020-02-14 09:37:49 [post_content] => La nuova Cupra Formentor, con tutta probabilità, si presenterà al Salone di Ginevra 2020 nella sua veste definitiva dopo averla vista, toccata e conosciuta sempre a Ginevra 2019.

Il primo SUV

La Cupra Formentor è il primo SUV della casa spagnola ed è stato disegnato e progettato da zero, senza l'ausilio di mamma Seat. Cosi i tecnici di Cupra hanno potuto riversare tutto il DNA racing del marchio oltre che donarle un'estetica da vera sportiva.

Estetica e design

Da quello che è possibile scorgere dalle immagini, la Cupra Formentor risulta molto simile alla concept car vista nella scorsa edizione di Ginevra. Le sue forme sono muscolose e portano in dote un lungo cofano e un avantreno scolpito. Dietro, in coda la sensazione è la medesima, presenza massiccia, lunotto inclinato per donarle un piglio slanciato, grande spoiler sulla sommità e doppio scarico. Il colpo d'occhio si conclude con la fiancata muscolosa con parafanghi larghi e scolpiti. Cosa è stato mantenuto, in particolare, dal suo concept? Alcuni dettagli: la mascherina, la forma dei fari e le prese d'aria all'avantreno, senza dimenticare i fendinebbia tondeggiati.

Abitacolo e interni

Se fuori le linee sono più affusolate e slanciate, l'abitacolo presenta linee nette e spigolose dove risalta la strumentazione digitale di serie il grande display touch per l'infotainmet da 10 pollici. Essendo un SUV sportivo ma anche premium, ci sono i sedili dal layout racing ma rivestiti in pelle scura con cuciture a contrasto. La seduta? Più bassa rispetto ai canonici SUV a tutto vantaggio della piacevolezza di guida.

Motori: c'è l'ibrido, non l'elettrico

La Cupra Formentor avrà due diversi cuori palpitanti (leggasi motori): una propulsione ibrida plug-in da 245 CV, con 50 chilometri di autonomia in solo elettrico (omologati WLTP) oppure un motore 2.0 benzina capace di sviluppare 300 CV. Niente motore diesel per la Formentor mentre una versione esclusivamente elettrica è tutta da studiare ma per il momento non sembra essere nei piani della casa spagnola. I motori lavoreranno insieme al cambio automatico DSG, al differenziale autobloccante e alla regolazione adattiva dell'assetto.

Quanto costa

Il prezzo? Ancora nessuna notizia a riguardo, dobbiamo attendere il Salone di Ginevra 2020 per avere ulteriori notizie in merito. [post_title] => Cupra Formentor 2020: il SUV sportivo sarà a Ginevra [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => cupra-formentor-2020-prova-prezzo-foto-prestazioni-uscita [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-02-14 11:46:51 [post_modified_gmt] => 2020-02-14 10:46:51 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=689082 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2020

Cupra Formentor 2020: il SUV sportivo sarà a Ginevra

Cupra Formentor 2020: al Salone di Ginevra 2020 la versione destinata alla produzione

Cupra Formentor 2020: il SUV sportivo sarà a Ginevra

La nuova Cupra Formentor, con tutta probabilità, si presenterà al Salone di Ginevra 2020 nella sua veste definitiva dopo averla vista, toccata e conosciuta sempre a Ginevra 2019.

Il primo SUV

La Cupra Formentor è il primo SUV della casa spagnola ed è stato disegnato e progettato da zero, senza l’ausilio di mamma Seat. Cosi i tecnici di Cupra hanno potuto riversare tutto il DNA racing del marchio oltre che donarle un’estetica da vera sportiva.

Estetica e design

Da quello che è possibile scorgere dalle immagini, la Cupra Formentor risulta molto simile alla concept car vista nella scorsa edizione di Ginevra. Le sue forme sono muscolose e portano in dote un lungo cofano e un avantreno scolpito. Dietro, in coda la sensazione è la medesima, presenza massiccia, lunotto inclinato per donarle un piglio slanciato, grande spoiler sulla sommità e doppio scarico. Il colpo d’occhio si conclude con la fiancata muscolosa con parafanghi larghi e scolpiti. Cosa è stato mantenuto, in particolare, dal suo concept? Alcuni dettagli: la mascherina, la forma dei fari e le prese d’aria all’avantreno, senza dimenticare i fendinebbia tondeggiati.

Abitacolo e interni

Se fuori le linee sono più affusolate e slanciate, l’abitacolo presenta linee nette e spigolose dove risalta la strumentazione digitale di serie il grande display touch per l’infotainmet da 10 pollici. Essendo un SUV sportivo ma anche premium, ci sono i sedili dal layout racing ma rivestiti in pelle scura con cuciture a contrasto. La seduta? Più bassa rispetto ai canonici SUV a tutto vantaggio della piacevolezza di guida.

Motori: c’è l’ibrido, non l’elettrico

La Cupra Formentor avrà due diversi cuori palpitanti (leggasi motori): una propulsione ibrida plug-in da 245 CV, con 50 chilometri di autonomia in solo elettrico (omologati WLTP) oppure un motore 2.0 benzina capace di sviluppare 300 CV. Niente motore diesel per la Formentor mentre una versione esclusivamente elettrica è tutta da studiare ma per il momento non sembra essere nei piani della casa spagnola. I motori lavoreranno insieme al cambio automatico DSG, al differenziale autobloccante e alla regolazione adattiva dell’assetto.

Quanto costa

Il prezzo? Ancora nessuna notizia a riguardo, dobbiamo attendere il Salone di Ginevra 2020 per avere ulteriori notizie in merito.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati