Kia e AC Monza Insieme per Vincere con i bambini dell’Ospedale di Desio

Kia e AC Monza Insieme per Vincere con i bambini dell’Ospedale di Desio

Importante progetto per l’UONPIA

Kia e l’AC Monza, squadra di calcio militante in Serie C e di proprietà dell’ex presidente del Milan Silvio Berlusconi, hanno ufficialmente annunciato un nuovo progetto in collaborazione con l’Ospedale di Desio, dedicato ai bambini ricoverati nel reparto di neuropsichiatria
Kia e AC Monza Insieme per Vincere con i bambini dell’Ospedale di Desio

Importante iniziativa da parte di Kia Motors Italia insieme all’Associazione Calcio Monza, la squadra che dal 2018 è di proprietà di Fininvest e di conseguenza dell’ex Premier e presidente del Milan Silvio Berlusconi. La casa coreana e la squadra brianzola si sono unite all’Ospedale di Desio per regalare un sorriso a tutti i bambini ricoverati in particolare presso l’UONPIA l’Unità Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Una struttura di neuropsichiatria d’eccellenza per il territorio e che d’ora in poi potrà contare su un ambiente particolare dove i bambini potranno giocare e svagarsi.

I giocatori del Monza restaurano gli spazi d’attesa

Durante la notte, mentre i bambini dormivano, i giocatori del Monza si sono messi letteralmente a restaurare e rendere più “umana” la zona degli spazi d’attesa dove i bimbi si trovano spesso ad aspettare per le loro cure. Sono state ridipinte le pareti con disegni gioiosi di ambito calcistico, è stato portato un tavolo da calcio balilla personalizzato, sono stati messi dei cuscini da stadio del monza sulle sedie per l’attesa e, soprattutto, il pavimento è stato totalmente personalizzato come un campo da calcio. In questo modo la sala d’attesa si è trasformato in quello che, grazie all’immaginazione naturale dei bambini, sarà un vero e proprio stadio.

Le parole di Giuseppe Bitti e Adriano Galliani

“Siamo molto felici di poter dare il nostro piccolo contributo a una causa tanto importante per il territorio di Monza e Brianza, ancor più se con questo gesto a beneficiare sono i piccoli pazienti dell’UONPIA – ha dichiarato Giuseppe Bitti, Amministratore Delegato di Kia Motors Company Italy – Ogni anno Kia è molto attenta a non far mancare il proprio sostegno a realtà virtuose attive nel campo della solidarietà e anche per il 2020 questo non è che l’inizio di un anno che si preannuncia molto importante sotto questo punto di vista”.
“Ringraziamo il nostro main partner Kia Motors Italia per averci coinvolto in questo progetto che si sposa perfettamente con i valori di AC Monza – sono state invece le parole di Adriano Galliani – Con questa iniziativa andiamo a rafforzare ulteriormente il nostro rapporto con la provincia di Monza e Brianza fiduciosi che i nuovi allestimenti a tinte biancorosse possano portare sorrisi ai piccoli pazienti dell’ospedale”.
“Rendere più gradevole l’ambiente in cui si ricevono le cure – ha concluso il Direttore Generale della ASST di Monza Mario Alparone – può contribuire a ricreare un luogo più familiare, restituendo ai piccoli pazienti l’aspetto terapeutico sotto forma di aspetto “ludico”.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati