Coronavirus: le immatricolazioni di auto in Cina crollano del 18%, e potrebbe peggiorare

Tra Coronavirus e trend già in lieve calo, l'industria cinese potrebbe subite una crisi inarrestabile

L'industria automobilistica cinese sta attraversando una delle fasi più grigie degli ultimi 20 anni. Dopo un grande boom degli ultimi anni, il mercato appare costante, con una lieve flessione al ribasso, stabile sui 25.5 milioni di unità vedute. Ma con il Coronavirus potrebbe complicarsi tutto.
Coronavirus: le immatricolazioni di auto in Cina crollano del 18%, e potrebbe peggiorare

La Cina sta attraversando forse una delle peggiori crisi degli ultimi anni, per colpa anche dell’ormai noto Coronavirus. Tutta l’economia, le infrastrutture e l’intero sistema di una nazione così vasta rischia di essere al collasso. Come testimonia infatti CNN Business, le vendite delle auto in questo inizio 2020 sono in calo del 18%, ma potrebbe anche solo essere una stima, mentre il valore reale rischia di essere ancora più critico. I valori riportano un calo di vendite drastico, inferiore ai 2 milioni di unità vendute rispetto a Gennaio 2019 (con 26 mln di immatricolazioni annue, la media mensile è oltre i 2 milioni). L’Associazione Cinese dei Produttori di Automobili ha dichiarato che, ovviamente, il Coronavirus ha letteralmente bloccato la produzione di ogni bene, tra cui anche le nostre care automobili, e la situazione potrebbe peggiorare nei prossimi mesi. L’impatto potrebbe essere anche più drastico di quello subito dopo la SARS, che ridusse le vendite del 13% nel mese di Aprile e dell’8% nel maggio di quell’anno.

Senza contare che la Cina ha registrato un calo costante nelle vendite di automobili in tutti e 19 i mesi precedenti a questa infezione virale. Si tratta di una recessione che ormai dura da metà del 2018, in cui il mercato cinese appare in costante contrazione, dopo uno sconvolgente boom degli anni precedenti al 2018. Come è lecito aspettarsi, questa contrazione del mercato Cinese avrà serie e preoccupanti ripercussioni su tutto il mondo, essendo appunto il mercato più grande per la vendita di automobili, e non solo. I valori testimoniano che su oltre 183 aziende automobilistiche operanti sul territorio del sol levante, solamente 59 hanno iniziato a ripartire i battenti, procedendo però a ritmi decisamente ridotti, data anche la mancanza di approvvigionamenti.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati