Ford Focus RS: la nuova generazione arriverà tra il 2022 ed il 2023

Ford Focus RS: la nuova generazione arriverà tra il 2022 ed il 2023

A causa delle nuove normative sulla CO2

La nuova Ford Focus RS non arriverà quest'anno, ma bisognerà attendere ancora un po'. La casa dell'Ovale Blu, infatti, sta studiando un propulsore ibrido plug-in, per rispettare le nuove normative sulla CO2 delle flotte
Ford Focus RS: la nuova generazione arriverà tra il 2022 ed il 2023

La nuova Ford Focus RS arriverà, però con un po’ di ritardo rispetto ai tempi inizialmente previsti o comunque immaginati. Il motivo è legato alla motorizzazione: non sarà più un ibrido leggero, ma un full hybrid (o ibrido plug-in) per rispettare le nuove normative sulla CO2. Dunque, molto probabilmente, dovremo aspettare il 2022 o il 2023 per vedere questo modello rinnovato.

Il ritardo per la nuova Ford Focus RS

È stato un ingegnere della casa dell’Ovale Blu a confermare: “Stiamo aspettando che il nostro team di ingegneri fornisca una soluzione sul gruppo propulsore e non è facile, date le nuove normative sulla CO2 della flotta – le parole ad Autocar – L’ibrido leggero non è sufficiente”.

C’è anche la volontà di mantenere dei costi ragionevoli per lo sviluppo della nuova Ford Focus RS: “La storia di tutte le precedenti RS è quella degli ingegneri che lavorano al progetto nel loro tempo libero e nei fine settimana, ed escogitano le idee. Su quella nuova stiamo ancora aspettando quella giusta, in particolare sul gruppo propulsore”.

Un ibrido plug-in da 400 cavalli?

L’idea di Ford pare sia legata allo sviluppo di una versione RS del propulsore ibrido plug-in da 225 CV di potenza complessiva, che debutta sulla nuova Kuga. Tuttavia, i cavalli non sono sufficienti e dovrebbero arrivare a circa 400, per poter competere con le rivali più accreditate, come l’Audi RS3 oppure la Mercedes-AMG A 45 S. Aspettiamo nuove notizie nei prossimi mesi.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Fabio

    17 Febbraio 2020 at 21:11

    In pratica solo con il restyling.

Articoli correlati