Pneumatici estivi 2020: Pirelli e Yokohama tra i bocciati dei test di AutoBild

Pneumatici estivi 2020: Pirelli e Yokohama tra i bocciati dei test di AutoBild

Entrambe fuori dall'elenco dei finalisti

Pirelli e Yokohama sono i due nomi illustri della lista di bocciati di AutoBild nei test preliminari sui pneumatici estivi 2020 valutati sulle performance offerte in frenata su asciutto e bagnato.
Pneumatici estivi 2020: Pirelli e Yokohama tra i bocciati dei test di AutoBild

Qualche giorno fa, in questo articolo, abbiamo conosciuto i nomi dei 20 modelli di pneumatici estivi 2020, dei 50 complessivamente testati, che hanno superato il test preliminare di AutoBild, rivista tedesca specializzata, e che dunque proseguiranno il percorso di prove per decretare le migliori gomme estive di quest’anno in base alle performance misurate su diversi criteri di valutazione. 

Il test preliminare di AutoBild, utile a definire la lista dei 20 pneumatici estivi finalisti, ha previsto la misurazione dello spazio di frenata sul bagnato e sull’asciutto di tutti i 50  modelli di gomme provate dai tester del popolare giornale tedesco. Come già sappiamo, i migliori risultati complessivi di questo primo test sono stati ottenuti nell’ordine dal Michelin Pilot Sport 4, Nokian Powerproof e Bridgestone Potenza S001.

Pirelli e Yokohama bocciati

Per 20 pneumatici estivi che hanno superato la prova passando alla fase successiva, ce ne sono altri 30 che invece sono rimasti fuori dal prosieguo dei test a causa di performance non eccezionali nelle prove di frenata. Scorrendo l’elenco delle posizioni di classifica che vanno dalla 21 alla 50 troviamo per lo più modelli di gomme di produttori minori, ma non mancano anche alcuni nomi importanti che saltano all’occhio come quelli di Pirelli e Yokohama.

Performance non soddisfacenti per P Zero e Advan Sport V105

Tra i pneumatici estivi 2020 bocciati da AutoBild c’è il Pirelli P Zero, posizionatosi al 25° posto. I tester della rivista tedesca hanno sottoposto alle prove la precedente generazione di P Zero, ancora disponibile sul mercato per le vetture sulle quali era stato omologato della Case automobilistiche. Un pneumatico che sta per uscire di produzione, lasciando il posto al nuovo modello P Zero 4. Risultato altrettanto poco lusinghiero anche per il Yokohama Advan Sport V105 che, pur difendendosi sull’asciutto, ha pagato la non ottimale performance di frenata sul bagnato che gli vale il piazzamento alla 26° posizione complessiva.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati